Esercitazioni al VAR e un focus sui falli di mano al raduno della CAN in corso a Cascia

Esercitazioni al VAR e un focus sui falli di mano al raduno della CAN in corso a Cascia

Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B

E’ stato un focus dedicato ai falli di mano a caratterizzare la seconda giornata del raduno di arbitri e assistenti di Serie A e B. Il Responsabile della CAN Gianluca Rocchi ha infatti tenuto una lezione specifica, in cui sono stati mostrati numerosi filmati, che sono poi stato oggetto in aula di un’approfondita analisi tecnica e disciplinare.

Il pomeriggio è stato invece dedicato ad un’esercitazione con la quale è stata simulata una chiamata al monitor da parte del VAR. Per riproporre le condizioni che si presentano durante una partita, con  impegno fisico, concentrazione e capacità decisionale, ogni arbitro ha prima effettuato un percorso atletico sul terreno di giuoco e poi si è recato alla postazione video oltre la linea laterale. Dalla Sala VAR, allestita nei pressi del campo, venivano intanto inviate le immagini di dinamiche di giuoco, sulle quali gli arbitri dovevano esprimere la propria valutazione.

A coordinare l’esercitazione, insieme a Gianluca Rocchi, erano presenti i Componenti Andrea Gervasoni, Antonio Damato e Dino Tommasi. Contemporaneamente gli assistenti arbitrali, sotto la supervisione di Elenito Di Liberatore e Mauro Tonolini e la guida dei preparatori atletici, hanno effettuato un allenamento collettivo. I due gruppi, durante la mattina, si erano già sottoposti ai test atletici specifici per i rispettivi ruoli.

Siate sempre orgogliosi di essere arbitri e assistenti della CAN perchè ci siete arrivati grazie al lavoro e all'impegno, e meritate di restarci per i vostri comportamenti e la professionalità che dimostrate in ogni situazione – ha detto il Vice Presidente dell’AIA Alberto Zaroli - Noi siamo orgogliosi di voi e saremo sempre al vostro fianco”. Un saluto è giunto anche dal Componente del Comitato Nazionale Michele Affinito che ha partecipato ai primi due giorni di raduno.

Durante la mattinata l’intero organico aveva già svolto i videoquiz proposti dal Settore Tecnico, presente a Cascia con il Responsabile Matteo Trefoloni ed Enzo Meli. Sempre in aula era poi intervenuto il Responsabile del Modulo Bio Medico Angelo Pizzi, per trattare una lezione incentrata sulla prevenzione degli infortuni.  

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri