Esordio in Serie A per l'arbitro Feliciani e per gli assistenti Cortese e Politi

Esordio in Serie A per l'arbitro Feliciani e per gli assistenti Cortese e Politi

CAN

Nuovi esordi in Serie A per arbitri e assistenti neo immessi in organico. In questo turno di Campionato è toccato all'arbitro Ermanno Feliciani e all'assistente Francesco Cortese, mentre in precedenza aveva debuttato anche l'assistente Mattia Politi.

L'arbitro Ermanno Feliciani, della Sezione di Teramo, ha diretto sabato la partita Empoli - Sassuolo coadiuvato dagli assistenti Daniele Bindoni e Davide Imperiale, e dal IV ufficiale di gara Gianluca Manganiello. Nella fotografia la squadra arbitrale negli spogliatoi insieme al Vice Presidente dell'Associazione Italiana Arbitri Duccio Baglioni, al Componente della CAN Gabriele Gava, al  Responsabile della Commissione per la Formazione dei Dirigenti Addetti all'Arbitro Riccardo Pinzaniall'osservatore Gianni Tagliani e al Presidente della Sezione di Teramo Alberto D'Alberto.

L'assistente Francesco Cortese, della Sezione di Palermo, è sceso in campo ieri per la gara Monza - Verona, insieme all'arbitro Francesco Cosso, all'assistente Damiano Margani e al IV ufficiale di gara Antonio Rapuano.

Lo scorso 24 ottobre, nella partita Sassuolo - Verona, aveva invece esordito in Serie A l'assistente Mattia Politi, della Sezione di Lecce. Il team arbitrale era composto dal direttore di gara Alberto Santoro, dall'altro assistente Christian Rossi e dal IV ufficiale di gara Daniele Paterna.

(Nella foto principale l'esordio di Ermanno Feliciani. Nelle foto in gallery i debutti di Francesco Cortese e Mattia Politi)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri