Excursus storico della disciplina del Beach Soccer dai gesti atletici più spettacolari

Excursus storico della disciplina del Beach Soccer dai gesti atletici più spettacolari

CAN BS

Il beach soccer, sport spettacolare che nasce in Brasile nel 1994, che nel proseguo degli anni è divenuto una disciplina sempre più seguita e ammirata sulle spiagge del mondo. Le squadre sono cresciute tanto di numero da allora, così come le competizioni. Risale al 2003 l’inserimento del calcio su sabbia nelle attività della LND; negli anni a seguire la creazione del primo gruppo di arbitri di BS; l’istituzione della CAN BS, oggi guidata da Alfredo Balconi, nel 2011; la recente istituzione della CON BS in questo 2022. Dall’excursus dell’attuale Componente della CAN BS, Fabio Polito, l’ascesa di questo sport in Italia, anno per anno. Nei PDF allegati il riepilogo della storia e l’albo d’oro arbitrale delle finali. Tanti i nomi, tanti i ricordi e le emozioni che si rivivono in questo inizio di giugno che segna l’apertura dei battenti della Stagione 2022:

 

2003 - La FIGC decide di inserire la disciplina del beach soccer all’interno della sua struttura ed affida l’incarico di promuovere l’attività alla Lega Nazionale Dilettanti. Il beach soccer è la nuova disciplina calcistica, che nasce in Brasile sulle spiagge di Copacabana a Rio de Janeiro nel 1994 all’insegna del fair play. Acrobazie, rovesciate, sforbiciate, parate, giocate al volo e goal uniti al sole e al mare, sono gli ingredienti vincenti che rendono accattivante il beach soccer.

 

2004 - La LND costituisce il Dipartimento che si occupa dell’attività nazionale, svolta attraverso il Campionato di Serie A, e quella internazionale, che si svolge invece all’interno delle competizioni della FIFA e della BSWW. Parte il primo campionato maschile con 16 squadre al via suddivise in quattro gironi per vicinanza geografica. La Coppa Italia si disputa a Vasto. Le fasi finali per l’assegnazione del primo Scudetto italiano di beach soccer, con la partecipazione di otto squadre, vengono svolte in Campania a Salerno. L’Associazione Italiana Arbitri crea un gruppo di arbitri per dirigere gare di beach soccer.

 

2005 - La FIFA promuove la prima World Cup, a Rio de Janeiro (Brasile), alla quale sono giunte 12 nazionali provenienti dalle fasi di qualificazione, svolte in ciascuna confederazione continentale. Il mondiale ha cadenza annuale. La Nazionale italiana conquista la sua prima Euroleague (Campionato europeo targato BSWW) a Marsiglia, in Francia, contro il Portogallo. 16 le squadre del Campionato italiano maschile di Serie A LND divise in quattro gironi per vicinanza geografica. La Coppa Italia si disputa a Vasto e la fase finale per
lo Scudetto a Lignano Sabbiadoro.

 

2006 - Il format della FIFA Beach Soccer World Cup viene allargato a 16 nazioni. 18 i club partecipanti alla Serie A italiana maschile targata LND che da quest’anno, cambia la formula. Le squadre vengono divise in due gironi da nove squadre ciascuno, centro nord e centro sud. La Coppa Italia si disputa a Vasto, mentre la Final Eight si gioca in Calabria, a Catanzaro.

 

2007 - Viene inaugurato in via sperimentale il primo Campionato femminile di beach soccer targato LND. La fase finale, con la partecipazione di tre squadre, si gioca nella tappa di Terracina. Al via la Serie A maschile con la partecipazione di 16 squadre divise in due gironi da otto ciascuno. La Coppa Italia si disputa in Molise a Termoli, mentre la Final Eight a Terracina.

 

2008 - Le partecipanti alla Serie a maschile salgono a 18 squadre divise in due gironi da nove ciascuno. La fase finale della Coppa Italia torna di nuovo in Abruzzo e si disputa a Vasto. La Final Eight nelle Marche a San Benedetto del Tronto. L’Italia è vice campione del mondo FIFA battuta, a Marsiglia, in Francia, nella finalissima dal Brasile campione in carica.

 

2009 - Il Campionato italiano tocca il suo apice come partecipazione, salendo a quota 21 squadre nella Serie A maschile LND. I club vengono divisi in due gironi, uno da 10 e l’altro da 11. La Coppa Italia si disputa a Terracina mentre la Final Eight a Ostia Lido. La Fifa World Cup di Beach Soccer assume cadenza biennale. Viene istituita dall’AIA una Commissione Nazionale sperimentale per arbitri di beach soccer.

 

2010 - L’Italia è vice campione d’Europa, nella manifestazione organizzata dalla BSWW, a Lisbona, in Portogallo. Viene battuta in finale dalla squadra di casa portoghese. 20 i club iscritti alla serie a maschile LND divisi in due gironi. Va in scena il secondo campionato femminile nella Tappa di Ostia Lido. La Coppa Italia si disputa a Roma nella meravigliosa location del Circo Massimo mentre le Final Eight Scudetto a Ostia Lido. La LND organizza a Bibione le qualificazioni europee al mondiale. Viene confermata dall’AIA, per il secondo anno, la Commissione Nazionale sperimentale per arbitri di beach soccer.

 

2011 - La Serie A maschile torna al format a 16 squadre divise in due gironi. La gara della finale, per l’assegnazione della Coppa Italia, si disputa a Corigliano Calabro mentre la Final Eight a Ostia Lido. L’Italia organizza a Ravenna per la prima volta nella sua storia la FIFA World Cup di beach soccer. La disciplina viene inserita ufficialmente nello statuto federale della FIGC. L’AIA crea la Commissione Nazionale Arbitri di Beach Soccer con un Responsabile e due Componenti. Inoltre, all’interno del Settore Tecnico AIA, entra un Componente specifico per il beach soccer.

 

2012 - 14 squadre, suddivise in due gironi, ai nastri di partenza del Campionato italiano maschile di Serie A. E’ il numero di squadre iscritte più basso da quando è stato istituito il Campionato di beach soccer sotto l’egida della LND. La Coppa Italia si disputa a Viareggio mentre la Final Eight sulle spiagge laziali di Terracina. All’interno del Settore Tecnico AIA entra un secondo Componente per il beach soccer.

 

2013 - 15 i club partecipanti alla Serie A maschile LND. Terza esperienza della competizione femminile di beach soccer. Esordio del primo Campionato maschile di Serie B su base regionale. La Coppa Italia si disputa a Viareggio mentre la Final Eight a San Benedetto del Tronto, nelle Marche. Nasce l’euro Winners Cup, la Champions del beach soccer per club che viene organizzata la prima edizione, in Italia a San Benedetto del Tronto.

 

2014 - Il Campionato italiano di Serie A LND torna a 16 squadre suddivise in due gironi. Il Campionato Femminile è al suo 4° anno con la Tappa unica che si disputa a Montalto di Castro, la Serie B maschile alla sua 2° edizione. La Coppa Italia si gioca a San Benedetto del Tronto e la final eight a Catania. La LND organizza a Jesolo le qualificazioni europee al Mondiale FIFA.

 

2015 - Le 16 squadre della Serie A maschile giocano tre Tappe rispetto alle consuete quattro della Stagione regolare. Vanno in scena la 5° e la 3° edizione del Campionato femminile e della Serie B maschile. La Coppa Italia si gioca a Terracina e la Final Eight a Lignano Sabbiadoro. L’Italia conquista la medaglia d’argento ai primi Giochi europei di Baku in Azerbaigian e a Pescara, la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo su spiaggia, battendo in finale l’Egitto.

 

2016 - 20 le squadre iscritte al Campionato maschile di Serie A targato LND. Giocano cinque Tappe nella Fase regolare, due per il centro nord e altrettante per il centro sud più una tappa a concentramento unico. La Coppa Italia si disputa a Catania e la Final Eight a Riccione. La Serie A femminile gioca la sua 6° edizione, la Serie B maschile il quarto campionato. La Nazionale, alle Qualificazioni europee di Jesolo, si qualifica per i Mondiali Bahamas 2017.

 

2017 - La Serie A maschile al via con 18 squadre. Giocano cinque Tappe nella fase regolare, due per il centro nord e altrettante per il centro sud più una Tappa a concentramento unico. La Coppa Italia si disputa a Terracina mentre le Final Eight tornano nelle Marche a San Benedetto del Tronto. La Serie A femminile LND gioca la sua 7° edizione con Tappa a San Benedetto del Tronto, la Serie B maschile il suo quinto Campionato. La Nazionale italiana si piazza quarta ai Mondiali FIFA in Bahamas.

 

2018 - La Serie A maschile torna di nuovo con 20 squadre iscritte divise in due gironi da 10 ciascuno. Cinque le Tappe nella fase regolare, due dedicate e un concentramento unico. La Coppa Italia al quarto step a Viareggio. Le Final Eight si disputano in Sicilia a Catania. Ottava edizione della Serie a femminile con Tappa unica di Bellaria - Igea Marina. Si disputa anche il sesto Campionato maschile di Serie B. La Nazionale in Sardegna ad Alghero conquista il suo secondo europeo della BSWW battendo in finale, ai tiri di rigore, la Spagna.

 

2019 - Prima Stagione di un nuovo format nella Serie A maschile LND. Le 10 migliori formazioni nel ranking italiano riunite nella Poule Scudetto ed altrettante in quella Promozione in lotta per il passaggio di categoria. Le prime 7 dello Scudetto si qualificano alla fase finale per la conquista del tricolore. L’ultima è retrocessa in Promozione. La prima classificata di quest'ultima poule partecipa alla fase finale, l’ultima in graduatoria scivola in Serie B. La Coppa Italia torna ad essere il primo evento stagionale nella Tappa di Alghero. Due le tappe in cui si giocano insieme Poule Scudetto e Promozione, altrettante dedicate alle singole competizioni. La sede prescelta per l'assegnazione dello Scudetto è Catania. Nona edizione della Serie A femminile nella tappa di Giuliano in Campania con la partecipazione di sei squadre. La Nazionale italiana ad Asuncion in Paraguay si laurea vice campione del mondo FIFA perdendo in finale contro il Portogallo.

 

2020 – E’ stata annullata, per la Stagione corrente, l’intera attività del beach soccer organizzata dalla LND causa emergenza COVID - 19.

 

2021 - ll Campionato di Serie A LND, è articolato in due Poule, Scudetto e Promozione, composte rispettivamente da nove e otto squadre per un totale di 17 partecipanti. Per entrambe le poule organizzate due tappe di qualificazione. Le prime sette squadre classificate nella Poule Scudetto e la prima della Poule Promozione si qualificano alla fase finale per l’assegnazione del tricolore. La Final Eight si disputa a Lignano Sabbiadoro mentre la Coppa Italia a Mugnano di Napoli. Decima edizione del Campionato femminile con l’iscrizione di sette squadre nella Tappa unica di San Benedetto del Tronto. Viene istituito il primo Campionato maschile Under 20 con la partecipazione di 10 squadre, divise in due gironi, nella Tappa di Mugnano di Napoli. La Final Four, dell’under 20 viene giocata invece, nella Tappa di Lignano Sabbiadoro insieme alle finali Scudetto maschili.

 

2022 - La Stagione 2022 riprende per il terzo anno consecutivo con la Serie A maschile (per un totale di 18 squadre) suddivisa in due Poule, Scudetto e Promozione, con la novità dei Playoff Promozione (girone finale a quattro squadre). Viene confermato, dopo l'importante successo dello scorso anno, il Campionato Under 20 maschile con nove società che si contendono lo Scudetto. C'è, inoltre, la novità assoluta della prima Coppa Italia di Serie A femminile che si disputa a Cirò Marina, mentre la Coppa Italia maschile si svolge sulle spiagge di Lignano Sabbiadoro con la partecipazione di 16 team. Le finali Scudetto si disputano a Cagliari, mentre la Supercoppa di Lega, che apre la Stagione, si gioca a Pescara. La Stagione 2022 si articola su un totale di sette tappe. L'AIA crea anche nel beach soccer la Commissione Osservatori Nazionale (CON BS).

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri