Gli arbitri di Chiari pronti per una nuova Stagione

Gli arbitri di Chiari pronti per una nuova Stagione

Sezione di Chiari

Sulle sponde bergamasche del Lago d’Iseo si è tenuto il Raduno Precampionato della Sezione di Chiari con gli arbitri inquadrati nell’Organo Tecnico Sezionale.

La giornata è iniziata con un momento di condivisione e conoscenza tra gli associati presso il Campo Sportivo Bortolotti, con il Presidente di Sezione Marco Vanoli ad aprire le danze: “Iniziamo questa nuova Stagione insieme nel luogo che principalmente caratterizza la nostra attività, talvolta portatore di gioie, talvolta di delusioni; a nome mio, degli Organi Tecnici e del Consiglio Direttivo Sezionale desidero ringraziarvi fin da ora per quanto avete dato in termini di disponibilità nello scorso Campionato, consapevoli che anche in quello che sta per iniziare saranno chiesti altrettanti sforzi, se non ulteriori”.

Successivamente i lavori si sono spostati presso la Sala Civica per l’introduzione alla parte in aula, con il Presidente Vanoli a porre l’accento su tre aspetti fondamentali, vale a dire comportamentale, procedurale e tecnico: “Questo è il momento nel quale vi vogliamo dire che l’asticella deve alzarsi, la macchina sezionale deve funzionare al meglio e per questo serve la collaborazione di tutti; i comportamenti devono essere sempre attinenti alla figura arbitrale e le disposizioni impartite rispettate, consapevoli che anche grazie a ciò ci sarà possibile dare sempre maggiore qualità dal punto di vista tecnico”.

La parola è poi passata al Vice Presidente Valerio Furneri, il quale ha illustrato le novità introdotte dalla Circolare n. 1 ai presenti, ai quali sono poi stati sottoposti i quiz tecnici - mentre per la parte atletica il Test SDS e la prova sui 40 metri erano già stati affrontati nella settimana antecedente il raduno - : “Allenamento e conoscenza del Regolamento sono due skill imprescindibili per essere seduti oggi qui di fronte a me, continuate a mantenervi allenati e a studiare, costanza dev’essere la parola chiave”.

Nel pomeriggio, prima di riprendere l’attività, è intervenuto il Vice Sindaco ed Assessore allo Sport del Comune di Sarnico, Danesi Nicola, il quale, oltre a portare i saluti propri e dell’intera Amministrazione, si è complimentato con i presenti per la peculiare attività svolta: “A voi va il mio plauso per il coraggio e la passione che avete nell’essere arbitri, percorso che di questi tempi non è per nulla facile affrontare; senza di voi il gioco del calcio non sarebbe possibile, avete tutta la mia stima, non mollate mai”.

Di seguito, da parte del Vice Presidente Fabio Rosati, un focus sui posizionamenti durante le varie riprese di gioco, tematica che sul terreno crea spesso qualche difficoltà: “Quest’estate alcuni dei nostri colleghi si sono finti calciatori e hanno prodotto alcune clip dinamiche da rendere complementari con le classiche slide sul tema, sperando che ciò vi aiuti a meglio comprendere dove posizionarvi, senza mai dimenticare che è fondamentale essere dinamici e proattivi”.

Infine, si è svolta un’analisi condivisa di alcuni filmati tratti da gare dirette da associati impegnati nel progetto del Comitato Regionale Arbitri della Lombardia “Junior Talent” della scorsa Stagione per trarne spunti tecnici, tattici e comportamentali.

A chiudere è stato mostrato un video con i best moments che hanno caratterizzato l’intensa giornata a cui hanno fatto seguito le parole del Presidente Vanoli: “A voi il mio più grande in bocca al lupo, divertitevi, sognate e, soprattutto, siate sempre voi stessi”.

 

Di seguito il link del raduno: https://youtu.be/V-IXWlxm-NI

 

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri