Gli arbitri e gli osservatori del Beach Soccer si preparano alla nuova Stagione con la Circolare 1

Gli arbitri e gli osservatori del Beach Soccer si preparano alla nuova Stagione con la Circolare 1

CAN BS e CON BS

La Commissione Arbitri Beach Soccer e la Commissione Osservatori Beach Soccer si sono riunite in via telematica per discutere della Circolare 1, un punto cruciale per dare il via alla stagione sportiva del Beach Soccer.

 

Il Vice Presidente AIA, Alberto Zaroli,  in apertura dei lavori: "È il momento di prepararci e di iniziare la nostra attività. Potrebbe sembrare strano pensare ad uno sport che si pratica al sole e sulla sabbia già a gennaio quando fuori casa piove e fa freddo, ma grazie al contributo del Settore Tecnico, stasera potremo conoscere le modifiche regolamentari introdotte per questa stagione e dare il via ufficialmente alla preparazione".

 

Anche il Componente del Comitato Nazionale, Luca Marconi, ha espresso il suo piacere nel partecipare a questo evento che segna l'inizio effettivo della stagione sportiva nel Beach Soccer: “È un piacere poter partecipare a questo incontro che sancisce l’inizio vero e proprio della vostra stagione sportiva. Voglio fare uno sprono particolare a Saverio Bottalico che a breve rappresenterà l’Italia ai mondiali FIFA affinché possa portare in alto il nome del gruppo degli arbitri della CAN BS e far conoscere il lavoro fatto in patria”.

 

Alfredo Balconi, Responsabile della CAN BS, ha annunciato agli arbitri e agli osservatori le principali modifiche per la prossima stagione, inclusi alcuni cambiamenti logistici. Si prevede una stagione intensa, con competizioni strutturate in maniera simile a quelle della passata, e un'importanza crescente nei confronti dei tornei giovanili a livello regionale. Inoltre, sono previste nuove tappe per i campionati maggiori, tra cui una tappa di Poule promozione a Genova, una per la Coppa Italia a Messina ed una a Gaeta. Le finali di Poule Promozione e Poule Scudetto si svolgeranno a San Benedetto del Tronto, insieme alle finali di U20.

 

Successivamente, Michele Conti, Responsabile della CON BS, ha sottolineato l'importanza dell'uniformità di informazioni tra le componenti CON e CAN, rispettando le regole che le governano. Conti inoltre introduce l’imminente adozione da parte della CAN BS di FIFA RED, un software di formazione arbitrale esclusivamente ideato per arbitri che vedrà l’invio di credenziali d’accesso a tutti i facenti parti dell’organico e potrá essere utilizzato per analisi di clip video, svolgimento di quiz telematici e formazione in generale.

 

Il Settore Tecnico, che per la prima volta vede un Responsabile ed alcuni Componenti esclusivamente dedicati al Beach Soccer, ha poi presentato le principali modifiche regolamentari, spiegate dai Responsabili Nunzio Fiorenza e dal Componente Roberto Pungitore. Tra le principali modifiche introdotte si segnalano la modifica della ripresa di gioco dopo un fallo di mano accidentale ed una migliore definizione dei requisiti per il concretizzarsi di una SPA.

 

L’intervento di Saverio Bottalico, arbitro internazionale, che sprona la preparazione alla Stagione e riassume le attivitá degli arbitri FIFA prima dell’imminente mondiale su sabbia, chiude l’evento: “Avrò l’onere e l’onore di rappresentare tutti, cercherò di portare avanti tutto il lavoro fatto in questi anni e dimostrare che abbiamo è stato fatto con qualità. Siamo arrivati a rappresentare un'eccellenza nel mondo proprio perché noi lavoriamo come abbiamo fatto anche stasera; sono orgoglioso di potervi rappresentare!”

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri