Gli arbitri toscani in aiuto agli associati alluvionati. Il Presidente Reni: "Siamo arbitri, siamo forti. Ne usciremo con testa e cuore"

Gli arbitri toscani in aiuto agli associati alluvionati. Il Presidente Reni:

CRA Toscana

Domenica 5 novembre non è stata una giornata come tutte le altre. Di quelle lunghe 90 minuti, fatte di trasferte, briefing e fasi di riscaldamento. È stata una domenica diversa. Fischietto e cartellini sono stati sostituiti da pala e secchio. Gli scarpini hanno lasciato spazio agli stivali. Il pallone si è fermato. C’era un’altra partita da giocare e da vincere, ben più importante: quella della solidarietà.

È quanto accaduto a Quarrata, in provincia di Pistoia, così come a Prato e Campi Bisenzio, alcuni dei tanti comuni colpiti dall’alluvione che due settimane fa ha sommerso la Toscana, causando anche alcune vittime. È ancora molto difficile la situazione, con abitazioni e pubblici esercizi che si trovano sempre alle prese con fango e detriti.

A scendere in “campo”, in questa domenica di calcio non giocato, un gruppo di arbitri e assistenti delle Sezioni AIA di Pistoia, Prato e Valdarno, che sono andati a portare il proprio aiuto ad alcuni associati colpiti, prestando soccorso anche tramite organizzazioni di volontariato.

Anche il Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Toscana, Tiziano Reni, ha voluto commentare il momento complicato che stanno attraversando i territori alluvionati, lasciando un messaggio di speranza ai suoi arbitri: “In questi giorni mi sono arrivate foto di ragazzi e ragazze con le mani nel fango, messaggi di volontari partiti alla volta dei territori in ginocchio, racconti di storie strazianti, in parte alleviate da solidarietà continua e pressante. Siamo arbitri, siete forti, siate resilienti sempre. Ne usciremo come sempre un arbitro riesce a fare, con la testa alta e il cuore colmo di vita ed amore.

 

In copertina, il gruppo degli associati pistoiesi.

In gallery:

1-3: la situazione a Quarrata (PT);

4: un momento alle prese con l’acqua;

5. un altro gruppo di associati impegnato fino a sera.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2023 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri