Il Corso Arbitri porta undici associati pronti a scendere in campo

Il Corso Arbitri porta undici associati pronti a scendere in campo

Sezione di Modena

Undici nuovi arbitri sono entrati a far parte del gruppo della Sezione di Modena, a seguito degli esami finali che si sono tenuti presso i locali sezionali nella serata di lunedì 11 aprile.

Questo momento finale è giunto al termine di un percorso avviato nei primi mesi del 2022 dal Consiglio Direttivo Sezionale, che ha deciso di organizzare ed avviare un secondo Corso Arbitri stagionale. Tramite due lezioni settimanali calendarizzate nei mesi di febbraio e marzo, tenutesi on line grazie all’organizzazione dell’arbitro regionale Giorgio Previdi, che hanno visto alternarsi non come relatori, ma come vere e proprie guide alle sfaccettature del regolamento i nostri associati regionali e nazionali, tra cui gli assistenti della Commissione Arbitri Nazionale Alessio Saccenti e Vittorio Di Gioia, i ragazzi hanno seguito e appreso costantemente le nozioni necessarie per essere pronti a scendere subito in campo.

Gli undici giovani giunti al termine del percorso di apprendimento hanno sostenuto i quiz tecnici e successivamente un colloquio orale sotto la supervisione della Commissione esaminatrice composta dal Componente del Comitato Regionale Arbitri dell’Emilia-Romagna Giacomo Forni della Sezione di Bologna, dal Presidente Sezionale Pierpaolo Perrone, dal Segretario Giancristoforo Allegra e dal curatore del corso Giorgio Previdi. Tutti i candidati hanno superato l’esame, con la soddisfazione loro espressa dal Presidente Perrone, e avranno modo di debuttare appena possibile assistiti dai tutor sezionali nelle loro prime gare.

Le new entry della Sezione di Modena sono Gianluca Bloise, Andrea Cocco, Anwar Djebali, Alessio Krolikowski, Yasser Rizki, Otman Rizki, Walid Rochdi, Giacomo Senserini, Francesco Stella, Riccardo Andrea Vaccari e Yahya Zrhaider.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri