Il Presidente di Sezione Mulas ai nuovi arbitri: "Pensate soprattutto a divertirvi"

Il Presidente di Sezione Mulas ai nuovi arbitri:

Sezione di Oristano

Si è conclusa la prima parte del percorso formativo dei cinque nuovi arbitri della Sezione di Oristano che hanno affrontato in modalità online l’esame di chiusura del Corso Arbitri Nazionale.

A partire dal mese di ottobre i ragazzi hanno partecipato alle lezioni in presenza presso i locali sezionali, tenute a cura degli associati Stefano Bogo e Alessio Evangelisti che hanno affrontato, come da programma, tutti gli aspetti relativi al regolamento, alla preparazione della gara e all’organizzazione della nostra associazione: un percorso, quello appena concluso, che ha visto i corsisti partecipare attivamente a tutti gli incontri, con l’entusiasmo tipico e appassionato delle giovani leve.

Sotto la supervisione del Presidente del Comitato Regionale Arbitri Sardegna Marcello Angiuoni e del Presidente di Sezione Roberto Mulas, i cinque ragazzi hanno sostenuto e superato i quiz tecnici, per poi affrontare un colloquio sugli argomenti trattati durante il corso.

“Iniziate questa avventura con il giusto mix di serietà e spensieratezza, consapevoli dell’impegno che avete preso ma anche con la giusta voglia di divertirvi come suggerisce la vostra giovane età”, ha caldamente raccomandato Roberto Mulas al termine della prova, invitando ad affrontare la nuova esperienza con lo spirito giusto e una sufficiente dose di leggerezza che servirà ai nuovi arbitri alla ripresa dei campionati dopo la pausa forzata.

Adesso arriverà il tanto atteso battesimo del campo e si apriranno loro le porte della Sezione e di tutta l’Associazione, pronta ad accogliere i nuovi arrivati che hanno dimostrato tanta voglia di ben figurare.


In copertina: i candidati collegati online durante l'esame
In fotogallery: 
1. la Commissione durante l'esame
2. il Presidente di Sezione Mulas durante l'esame 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri