Il Presidente Rovelli: “Abbiate fame di calcio e arbitraggio”

Il Presidente Rovelli: “Abbiate fame di calcio e arbitraggio”

Sezione di Monza

Con l’inizio dei Campionati, anche quest’anno la Sezione di Monza si è fatta trovare pronta e ha radunato gli arbitri sezionali in vista della nuova Stagione Sportiva.

Ospiti del “Parc Hotel” di Peschiera del Garda (VR), il Consiglio Direttivo ha riproposto la consolidata formula dei tre giorni di raduno, coniugando aggiornamento tecnico in aula e test atletici a momenti di relax e di svago, potendo contare sugli innumerevoli servizi della struttura nonché sulla vicinanza con il centro di Peschiera e con il lago di Garda.

Non solo, quindi, formazione tecnica e atletica, ma anche entusiasmo e tanto divertimento.

Come tradizione, il raduno non poteva che iniziare con il discorso introduttivo del Presidente Marco Rovelli.

Sono stati sottolineati alcuni punti molto cari al Consiglio Direttivo, impreziosito quest’anno dall’ingresso di Enrico Mauri, già Presidente di Sezione fino al 2016 e, successivamente, Organo Tecnico Regionale.

Il Presidente, oltre a ribadire l’importanza della partecipazione alle Riunioni Tecniche e della presenza al polo di allenamento, ha evidenziato l’importanza di trasmettere segnali positivi: “Abbiamo bisogno di vedere la vostra fame di calcio e di arbitraggio. Andate a vedere le partite dei colleghi, fatevi filmare e lavorate con i filmati, cogliete tutte le occasioni per farvi notare positivamente dalla Commissione. Questi feedback per noi sono molto importanti”.

Continuando, non è mancato il riferimento a Paride Tremolada, l’arbitro di punta della Sezione, neopromosso in Serie A e B, che certamente rappresenta per i ragazzi il più limpido esempio di come lavoro e tanto sacrificio portano a importanti traguardi e impagabili soddisfazioni.

Dopodiché, spazio alla parte prettamente tecnica con i lavori di gruppo.

Con il supporto degli arbitri di Serie D della Sezione Lorenzo Garbo e Andrea Santeramo sono stati proiettati numerosi filmati della scorsa Stagione con oggetto SPA/DOGSO, spostamento, challenge e seriousness.

Il risultato è stato più che soddisfacente, con i ragazzi che hanno interagito tra loro, stimolati dai preziosi consigli degli arbitri più esperti.

La mattinata seguente ha visto gli arbitri, in primis, effettuare i canonici test atletici, con ottime risultanze sul single-double-single.

Successivamente, spazio alle disposizioni sul campo, con gli Organi Tecnici sezionali Destrini, Martini e Mauri che hanno ribadito ai ragazzi, ancora una volta, l’importanza della preparazione atletica per essere sempre reattivi in ogni momento della gara e avere quella auspicata generosità atletica.

Nel pomeriggio, ha raggiunto il gruppo il Componente del Settore Tecnico Luca Passarotti della Sezione di Mantova che, non solo ha illustrato ai ragazzi la Circolare n. 1, ma ha anche messo a disposizione la propria esperienza, coadiuvando gli arbitri di Serie D nella correzione dei lavori di gruppo svolti la sera precedente.

I lavori si sono poi conclusi nella tarda mattinata della domenica.

Dopo la visione di un’ultima carrellata di filmati, il Presidente Rovelli, nel concludere, si è soffermato sull’importanza di questo raduno, sulla qualità dei consigli ricevuti, sulle prestazioni settimanali e, infine, sull’importanza di far vedere alla Commissione la fame di calcio e di arbitraggio. “Ora tocca a voi, buon Campionato”.

 

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri