Incontro con i candidati al Corso di Qualificazione per arbitri di Beach Soccer

Incontro con i candidati al Corso di Qualificazione per arbitri di Beach Soccer

CAN Beach Soccer

In vista dell'imminente Corso di Qualificazione per arbitri di Beach Soccer, che si svolgerà nelle giornate del 29 e 30 aprile, presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, si sono incontrati in video conferenza i candidati all'ambito ruolo.

Ad aprire l'evento sono stati gli interventi dei Componenti del Comitato Nazionale dell'AIA Katia Senesi e Luca Marconi, che hanno ribadito la vicinanza e la particolare attenzione di tutto il Comitato a questo importante momento, spronando i partecipanti a dare il massimo per raggiungere questo prestigioso traguardo.

Il Responsabile della CAN Beach Soccer Alfredo Balconi ha riassunto quelle che saranno le modalità di selezione oggettive, ovvero test atletici e quiz tecnici, mentre il Responsabile dell CON BS Michele Conti, coaudiuvato dal vice Gabriele Scuccimarra, ha colto l'occasione per stimolare i partecipanti ricordando le prospettive internazionali di una disciplina in forte espansione.

Presente anche il Settore Tecnico con il Responsabile del Modulo Calcio a 5 e Beach Soccer Andrea Liga che ha voluto in primis portare un saluto a tutti i candidati e la componente Alessandra Agosto che ha dettagliatamente spiegato la parte specifica dei quiz tecnici del Corso di Qualificazione.

Particolarmente emozionante ed interessante è stato lo spazio lasciato ad ogni singolo candidato, momento nel quale sono emerse tutte le aspirazioni e le aspettative verso questa possibile nuova opportunità nel mondo arbitrale.

In chiusura Katia Senesi ha spronato i candidati a dare il massimo e a guardare oltre verso obiettivi ancor più prestigiosi, mentre Luca Marconi, ringraziando tutti per la partecipazione, ha sottolineato come ancora una volta l'Associazione Italiana Arbitri sia in grado di regalare nuove sfide e nuove emozioni, consapevole del fatto che solamente cinque candidati potranno essere selezionati ma che, al di la della delusione, rimarrà un'esperienza indimenticabile per tutti i partecipanti.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri