Incontro tecnico con i Talent ed i Mentor del Futsal

Incontro tecnico con i Talent ed i Mentor del Futsal

Modulo Talent&Mentor Futsal

Proseguono a pieno ritmo gli appuntamenti di approfondimento tecnico per i Talent del Futsal. Nella giornata di martedì 26 marzo, i 42 talent selezionati per partecipare al Progetto Talent & Mentor di quest’anno, si sono trovati in video call per approfondire le tematiche regolamentari inerenti principalmente “Il gioco del portiere”. I giovani arbitri sono stati coinvolti nell’analisi di video didattici che riprendevano delle situazioni tipiche del Futsal relativamente ad alcune infrazioni che il portiere può commettere durante la gara.

Partecipata è stata la discussione nella quale tutti i Talent sono stati chiamati ad esprimere il loro giudizio tecnico, confrontandolo con quello degli altri colleghi, al fine di giungere ad una valutazione che fosse condivisa e conforme, naturalmente, ai dettami regolamentari. La serata di formazione è stata organizzata e gestita dal responsabile del Modulo Formazione per il Futsal Giovanni Cossu e dal coordinatore del Progetto Talent & Mentor per il Futsal Domenico Guida, che sapientemente hanno fatto interagire i ragazzi, dando poi la soluzione finale sugli episodi trattati. Tutti i 20 Mentor, ai quali è stata assegnata la formazione dei giovani arbitri, non sono voluti mancare all’appuntamento. Valentina Garoffolo, in qualità di Responsabile del progetto Talent & Mentor Programme Uefa Referee Convention, e Luca Marconi, Componente del Comitato Nazionale con delega per il Futsal, hanno partecipato per l’intera durata della riunione, a dimostrazione della vicinanza e condivisione che esiste tra Calcio a 5 e Calcio e quanto il Comitato Nazionale sia sempre sensibile a queste iniziative ed alla crescita dei giovani: “In questi incontri tecnici costruite la vostra credibilità e dunque il vostro futuro all’interno del movimento arbitrale, che non può assolutamente prescindere dalla conoscenza del Regolamento del Giuoco e che passa attraverso il confronto continuo” questo il monito che il Componente Marconi ha riservato ai Talent.

Dopo un breve spazio dedicato agli interventi dei Mentor, unanime, a fine serata, è stata la soddisfazione per il lavoro svolto e per la proposta didattica proposta, che ha coinvolto i giovani arbitri, con il supporto dei loro formatori, in un confronto tecnico aperto e competente e quindi arricchente per la loro crescita.

L’appuntamento è per le prossime iniziative, con lo scopo di far evolvere a livelli sempre più elevati le competenze tecniche degli arbitri che fanno parte del Progetto.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri