Incontro tra AIA ed ANCI sul tema della violenza sugli arbitri. Pacifici: "Presto la firma di un protocollo di intesa con azioni concrete"

Incontro tra AIA ed ANCI sul tema della violenza sugli arbitri. Pacifici:

Si è svolto questa mattina a Roma, presso la sede dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, un incontro tra l'ANCI e l'Associazione Italiana Arbitri. Tema della riunione le aggressioni alla classe arbitrale, soprattutto durante i campionati giovanili, dove molto spesso le vittime di questi gesti di violenza sono ragazzi e ragazze giovanissimi.

All'incontro hanno partecipato il Presidente dell’AIA Carlo Pacifici, il Componente del Comitato Nazionale Stefano Archinà, il vicepresidente vicario dell’ANCI Roberto Pella e Giuseppe Varacalli consigliere Nazionale ANCI.

"Il nostro impegno per contrastare il fenomeno della violenza commessa ai danni degli arbitri prosegue senza sosta - ha detto il Presidente Carlo Pacifici - In questo percorso stiamo coinvolgendo anche diverse realtà istituzionali, sportive e non, per mettere in atto azioni concrete. Con questo primo incontro con ANCI, che ringraziamo per la sensibilità dimostrata, abbiamo gettato le basi per giungere in tempi brevi alla sottoscrizione di un documento comune. La violenza deve essere combattuta non solo con le sanzioni, per le quali si sta lavorando per un inasprimento a livello legislativo, ma anche con la prevenzione ed una cultura sportiva caratterizzata dal rispetto". 

ANCI si rende disponibile a dare vita, attraverso un Protocollo d’intesa, ad una campagna di sensibilizzazione per promuovere il rispetto verso gli arbitri che svolgono un ruolo fondamentale nell’assicurare l’integrità e l’equità nelle competizioni sportive - ha dichiarato Roberto Pella - Siamo felici d’intraprendere con l’AIA, un percorso comune per arginare in modo deciso la violenza sui campi di calcio, luoghi dove si pratica solo lo sport dei valori positivi di rispetto e fair play. Quello delle aggressioni agli arbitri è un problema culturale che può essere battuto solo facendo fronte comune, con il mondo sportivo, con le scuole e le istituzioni”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri