Jacopo Ceccarelli alla guida degli arbitri milanesi

Jacopo Ceccarelli alla guida degli arbitri milanesi

Sezione di Milano

È stato eletto il nuovo Presidente della Sezione di Milano: Jacopo Ceccarelli, già Vice Presidente di Sezione, assistente in Serie D fino al 2017 e ora osservatore arbitrale. Per l’elezione del 24° Presidente sono stati 159 i votanti che hanno riempito i locali sezionali per la prima volta in presenza nel nuovo anno.

Dopo l’apertura dell’Assemblea ad opera di Lorenzo de Palma, Presidente del seggio elettorale, i due candidati, gli osservatori Jacopo Ceccarelli e Grazia Donatacci, hanno dato avvio alla presentazione dei loro programmi. Subito dopo, sono seguiti vari interventi degli associati che hanno dato inizio ad un vivace dibattito. Nella serata, la platea ha profondamente ringraziato Alberto Curti per aver guidato la Sezione in qualità di Vice Presidente vicario, nonché di Presidente onorario, con impegno e dedizione. Le operazioni di votazione, concluse alle 00.45, hanno attribuito la vittoria a Ceccarelli, eletto Presidente con 110 preferenze su 159, raggiungendo così il 69,2% dei voti.

"La sfida di oggi, particolarmente impegnativa in una città come Milano, è quella non solo di reclutare nuovi arbitri, ma soprattutto quella di riuscire a far mantenere costantemente in loro l’amore per questa disciplina. Sono convinto che il compito principale, mio e della squadra che ho l'onore di guidare, sia quello di trasmettere agli arbitri tutta la nostra passione, il motore che muove ogni ingranaggio di questa fantastica macchina". Queste sono state le prime parole di Ceccarelli in qualità di nuovo Presidente.

Ceccarelli ha quindi il compito di guidare la Sezione per gli ultimi due anni del quadriennio olimpico, a lui vanno gli auguri da parte di tutto l’organico.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri