La carica degli arbitri ternani: “Siamo una squadra, comportiamoci di conseguenza”

La carica degli arbitri ternani: “Siamo una squadra, comportiamoci di conseguenza”

Sezione di Terni

Sotto la guida del Presidente Alberto Tatangelo si sono aperti nel pomeriggio di martedì 12 settembre i lavori per gli arbitri appartenenti alla Sezione AIA di Terni, che si sono radunati per svolgere i test atletici coordinati dal preparatore atletico del polo di allenamento nazionale, Giulio Giovannelli, e da quello del polo sezionale, Andrea Colalelli, quest’ultimo affiancato dal vice referente atletico Alessandro Sensini.

A seguire le prove atletiche dei ragazzi anche Silvia Tea Spinelli, Vicepresidente del Comitato Regionale Arbitri dell’Umbria, nonché Mentor del progetto UEFA "Talent & Mentor".

I lavori sono proseguiti sabato 16 settembre, quando i giovani arbitri si sono ritrovati in aula insieme agli osservatori. Il Componente del Settore Tecnico Arbitrale Fabio Banconi ha illustrato le modifiche al Regolamento del Giuoco del Calcio introdotte dalla nuova Circolare n.1, prima di sottoporre gli associati ai quiz tecnici. In seguito, il Vicepresidente Sezionale Giorgio Paoni e il responsabile degli osservatori Gabriele Bertoldo hanno impartito ai presenti le disposizioni per la nuova Stagione Sportiva.

Siamo una squadra, comportiamoci di conseguenza”. Con queste parole, dopo la consegna del materiale tecnico Givova, lo stesso Paoni ha voluto sottolineare l’importanza del sentirsi una squadra e dell’appartenenza all’Associazione Italiana Arbitri, per poi rinnovare a nome di tutti i Componenti dell’Organo Tecnico Sezionale la fiducia nei confronti dei giovani arbitri e degli osservatori, sottolineando che l’impegno è fondamentale per crescere e migliorarsi.

Pur ritenendosi soddisfatto dei risultati dei test atletici, il Vicepresidente Sezionale, prima di concludere i lavori con l’augurio di un buon inizio di Stagione, ha invitato gli arbitri ternani a frequentare assiduamente il polo di allenamento non solo ai fini della preparazione atletica ma anche e soprattutto per condividere momenti di crescita tecnica e umana che rafforzano i legami interpersonali, fortificando ancora di più la coesione della squadra arbitrale ternana.

 

In copertina, foto di gruppo degli arbitri ternani.

In gallery:

1 – Lo svolgimento dei test atletici;

2 – Lavori in aula;

3 – Gli arbitri e gli osservatori dell’Organo Tecnico Sezionale.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri