La Sezione di Chiari si allarga

La Sezione di Chiari si allarga

Sezione di Chiari

Si è tenuto nella giornata di sabato 23 marzo l’esame finale del Corso Arbitri edizione primavera 2024, che ha visto entrare a far parte della Sezione di Chiari dodici nuovi associati, con una media di età molto giovane compresa nella fascia tra i quattordici ed i diciannove anni: Dylan Itan Argote Ramos, Gabriele Bosio, Riccardo Brescianini, Michael Canevali, Elisa Festa, Nicolas Ingannamorte, Mateo Karagjozi, Cristian Lecchi, Noor Maarouf, Daniele Terzi, Andrea Tognoli e Giorgia Zappella.

Ad introdurre il pomeriggio è stato il Presidente di Sezione e di Commissione, Marco Vanoli, coadiuvato dai Componenti Valerio Furneri e Giorgio Barbieri: “Vivete questa giornata come la conclusione di un percorso ed il coronamento di ciò che vi ha portato ad iniziarlo, ambizioni, sogni e passione: in bocca al lupo”.

Di seguito si è entrati nel vivo dell’esame con il tema dalla traccia “Il ruolo dell’arbitro: saper prendere una decisione contro tutto e tutti”, con la quale si è chiesto ai candidati di esprimere le proprie considerazioni sul ruolo dell’arbitro, la relativa autorevolezza e la differenza con autorità, la consapevolezza della figura quale garante delle Regole ed annesse difficoltà che si possono avere nel contesto di una gara.

Successivamente ci si è addentrati nei quiz tecnici e, per finire, nella prova orale che, come il tema, hanno dato risultanze soddisfacenti grazie all’ottima preparazione fornita dal Responsabile del Corso Valerio Furneri e dai Collaboratori Elisa Dadati e Mattia Sirani: “L’esame di oggi è allo stesso tempo il primo e l’ultimo passo di un percorso, presto scenderete in campo e dovrete saper farvi trovare pronti: studio continuo del Regolamento, allenamento e frequentazione delle attività sezionali, ecco i principali ingredienti per un’ottima ricetta”, queste le parole del Responsabile Valerio, a cui si sono aggiunte quelle di Mattia: “Sin da subito il gruppo si è dimostrato coeso e con tanta voglia di imparare e mettersi in gioco, sono molto contento, in una parola vi riassumo il mio augurio: divertitevi”.

Un messaggio lo ha voluto lasciare anche Barbieri, Componente della Commissione esaminatrice e designatore degli osservatori arbitrali sezionali: “Ho visto alcuni di voi con un po’ di ansia durante l’esame, sappiate che ciò è assolutamente normale e sarà una sensazione che vi accompagnerà spesso durante il vostro percorso: ricordate che sbaglierete, ma la vostra forza dovrà essere quella di accantonare l’errore e fare meglio ciò che avviene successivamente, questo è il mio augurio anche per la vostra vita”.

“Troverete sempre a vostra disposizione la Sezione, non sarete mai soli durante il vostro percorso: siate degli arbitri curiosi, attenti e rispettosi delle regole, dentro e fuori dal campo; siamo contenti di accogliervi nella nostra grande famiglia che oggi raggiunge un numero importante, sentitevi sin da subito parte integrante”, queste le parole del Presidente Vanoli al momento della proclamazione, a cui hanno fatto seguito la consegna della divisa da gara, del fischietto e del taccuino, segno di investitura ufficiale, nonché un piccolo rinfresco a ripagare l’impegno e la tensione della giornata.

 

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri