La squadra arbitrale italiana al debutto in Qatar. Trentalange: "Motivo d’orgoglio per tutto il movimento calcistico italiano"

La squadra arbitrale italiana al debutto in Qatar. Trentalange:

E’ una grande soddisfazione che il nostro Daniele Orsato diriga il match inaugurale del Mondiale tra Qatar ed Ecuador". Così il Presidente dell'AIA Alfredo Trentalange commenta la prima designazione per la squadra arbitrale italiana impegnata alla World Cup in Qatar. La gara inaugurale della competizione mondiale è stata infatti affidata all'arbitro Daniele Orsato (Sezione di Schio), agli assistenti Ciro Carbone (Napoli) e Alessandro Giallatini (Roma 2), ed ai VMO Massimiliano Irrati (Pistoia) e Paolo Valeri (Roma 2).

"E’ un motivo d’orgoglio per tutto il movimento calcistico italiano, dalla Federazione, alle Leghe, a tutte le componenti - prosegue il Presidente dell'Associazione Italiana Arbitri - Una designazione che ci rende fieri. Domenica i nostri trentamila associati saranno al fianco di Daniele e di tutta la squadra italiana”.

(Nella foto Alfredo Trentalange e Daniele Orsato, in occasione del recente Gala del Calcio)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri