La visita della 'super tifosa' Sara al raduno degli arbitri di Serie A

La visita della 'super tifosa' Sara al raduno degli arbitri di Serie A

Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B

Gli arbitri di Serie A e B, in raduno in questi giorni a Coverciano, hanno ricevuto oggi pomeriggio una visita speciale. Ad incontrarli, durante una riunione nell'Aula Magna del Centro Tecnico Federale, è stata Sara Gambone, una ragazza di 26 anni appassionata di calcio ed in particolare degli arbitri. Ad accogliere lei ed i suoi genitori sono stati il Responsabile della CAN Gianluca Rocchi e la Commissione.

La ragazza, originaria di Quarto D'Altino (Ve), ha portato in regalo un quadretto con una dedica particolare: "A tutti gli arbitri, vi voglio bene. La vostra super tifosa Sara", che è stato appeso nell'ufficio di segreteria della CAN. A riceverlo, a nome di tutto il gruppo, sono stati Daniele Orsato e Maria Sole Ferrieri Caputi. Gli arbitri a loro volta hanno voluto omaggiarla con una divisa contenente le proprie firme. Sara, che vista la sua passione ha dimostrato di conoscere tutto l'organico della CAN, ha posto numerose domande ai presenti in un momento di condivisione e amicizia.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri