L’AIA festeggia la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

L’AIA festeggia la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Divisone Calcio Paralimpico e Sperimentale

Il 3 dicembre ricorre la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. Indetta nel 1981 dalle Nazioni Unite, la Giornata mira ad aumentare la consapevolezza verso la comprensione dei problemi connessi alla disabilità e l’impegno per garantire la dignità, i diritti e il benessere delle persone. L’Associazione Italiana Arbitri, condivide e sostiene le iniziative della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della Federazione Italiana Giuoco Calcio, promuovendo il principio  che "il calcio è di tutti", andando oltre il pregiudizio e il concetto stesso di "diversità".
 
Per l’occasione, nelle giornate di sabato 2 e di domenica 3 dicembre, il Campionato della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale (DCPS), che ha preso avvio nel mese di ottobre, celebrarà la Giornata Internazionale per le Persone con Disabilità disputando  partite amichevoli in tutte le regioni d'Italia. Inoltre, in ogni gara del Campionato di Serie B, in programma nella giornata del 2 e 3 dicembre, il calcio d’inizio sarà battuto da giovani con disabilità.
 
Il Vicepresidente dell’Associazione Italiana Arbitri Alberto Zaroli, Responsabile per l'AIA del Progetto della DCPS: "Siamo orgogliosi di condividere questo progetto fin dall'inizio, di averlo visto crescere e diventare un punto di riferimento a livello internazionale grazie a Dirigenti FIGC lungimiranti e capaci di considerare il Calcio nella sua dimensione più autentica: quella di sport sociale e inclusivo. Tanti nostri giovani arbitri sono cresciuti con questa attività alla quale si sono avvicinati anche arbitri nazionali e internazionali. Oggi in campo tra gli altri anche Federico Votta, Assistente della Commissione Nazionale di Serie A e B nonché Presidente della Sezione di Moliterno".

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri