L’approccio al mental coaching e ai sui benefici con l’assistente CAN Luigi Rossi

L’approccio al mental coaching e ai sui benefici con l’assistente CAN Luigi Rossi

Sezione di Bari

Nella riunione tecnica del 26 marzo la Sezione AIA di Bari ha avuto come relatore Luigi Rossi, assistente della Commissione Arbitri Nazionale per la Serie A e B. Ad avviare la serata il saluto del Presidente di Sezione Dario Gregorio: “Davvero un piacere avere tra noi questa figura così importante nel panorama nazionale, un’opportunità unica per i tanti nostri associati che si approcciano all’attività arbitrale. Esempi come quello di Luigi ci spingono a credere sempre più in quello che facciamo, puntando ai nostri obiettivi”.

Rossi ha tenuto una lezione particolarmente motivante per i tanti giovani arbitri in platea. Particolarmente interessanti sono stati i suoi discorsi riguardo l'approccio al mondo del mental coaching, fondamentale in determinati momenti della sua carriera e che lo ha aiutato a superare gli errori sul terreno di gioco con la giusta serenità e voglia di rimettersi in gioco. “Un onore essere qui con voi. Ricordatevi di essere sempre autentici, rimanendo voi stessi e rispettando la vostra personalità”, uno dei suoi messaggi.

Al termine della serata Rossi, insieme al Presidente di Sezione Dario Gregorio e al Presidente del Comitato Regionale Domenico Celi, ha premiato Marco Belsanti, assistente della Sezione di Bari, per la promozione in questa Stagione Sportiva alla CAN.  

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri