L’arbitro CAN Francesco Cosso: “Credere sempre in una passione che ci rende vivi”

L’arbitro CAN Francesco Cosso: “Credere sempre in una passione che ci rende vivi”

Sezione di Lamezia Terme

Lo scorso 23 maggio si è svolta l’ultima riunione tecnica stagionale della Sezione AIA di Lamezia Terme, che ha visto relatore l’arbitro della Commissione Nazionale della Serie A e B Francesco Cosso, della Sezione di Reggio Calabria. L’evento si è aperto con i rituali saluti del Presidente Gianfranco Pujia e la presentazione dell’ospite, che all’inizio del suo intervento ha risaltato il “forte legame tra le sezioni calabresi”, ricordando alcune esperienze vissute in compagnia di tanti associati lametini.

La lezione è stata incentrata principalmente su temi motivazionali e il relatore, con il suo carisma, ha fatto capire ai giovani in aula quanto sia importante curare i dettagli, i piccoli aspetti perché “per arrivare dove gli altri non arrivano, bisogna fare ciò che gli altri non fanno”, sempre spinti da quella “grande passione che ci rende vivi”. È stata particolarmente interessante anche la parte tecnico - didattica in cui Francesco ha mostrato video di suoi episodi corretti in cui ha evidenziato comportamenti errati che possono ledere la credibilità dell’arbitro e destabilizzare l’equilibrio di una gara. Cosso si è poi messo a disposizione della platea, rispondendo alle varie domande ed esaudendo ogni curiosità.

Il Presidente Pujia ha tenuto a ringraziare l’ospite per l’acutezza e la chiarezza espositiva con cui ha trattato le tematiche e per la maglia che Francesco ha donato alla Sezione lametina, il quale, a sua volta ha ricevuto un omaggio.

È stata un’esperienza molto formativa per la Sezione, un incontro pieno di spunti su come lavorare per raggiungere i propri obiettivi, per migliorarsi anche quando tutto sta andando bene, su come essere resilienti.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri