L’assistente CAN Laudato: “Sognate, divertitevi e realizzate i vostri sogni”

L’assistente CAN Laudato: “Sognate, divertitevi e realizzate i vostri sogni”

Sezione di Oristano

Gli arbitri oristanesi hanno ricevuto la visita del trentacinquenne assistente in forza alla Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B Paolo Laudato della Sezione di Taranto.

Un forte ritardo dei collegamenti aerei con la Sardegna non ha consentito a Paolo di partecipare ad un allenamento già programmato con i giovani arbitri, ma la serata di cui è stato protagonista è stata ugualmente emozionante e molto interessante per gli associati intervenuti.

L’ospite ha aperto la riunione col racconto della propria esperienza personale, descrivendo nel dettaglio i momenti più importanti della propria carriera arbitrale che lo hanno portato all’esordio in Serie A il 30 novembre 2021, sottolineando come ogni successo è sempre stato preceduto da momenti di particolare difficoltà, da cui è sempre riuscito a venir fuori con grande spirito di volontà. Con queste premesse ha invogliato i giovani arbitri della Sezione di Oristano che lo hanno seguito con attenzione a non scoraggiarsi mai per prestazioni o periodi particolarmente negativi: “Dopo ogni caduta c’è sempre una risalita”, ha tenuto a precisare.

Attività sportiva, resilienza, professionalità, divertimento e studio del regolamento: questi i concetti alla base dell’arbitraggio per Paolo Laudato che ha lasciato alla platea tanti spunti di riflessione con il semplice racconto di alcuni aneddoti tratti dal suo trascorso personale e sportivo.

La seconda parte della riunione è stata incentrata sulla visione di alcuni filmati con episodi utili a capire l’importanza del lavoro di gruppo e della collaborazione della squadra arbitrale oltre che della corretta attribuzione delle priorità agli avvenimenti in campo. Tra gli altri, molti gli arbitri e gli assistenti presenti impiegati nei campionati di Promozione ed Eccellenza che hanno chiesto spiegazioni e consigli su numerose situazioni di gioco.

Al termine della riunione, Paolo Laudato ha ricevuto una ceramica tipica dell’oristanese, ha donato la propria divisa alla Sezione di Oristano e si è detto orgoglioso di aver compiuto a Oristano il suo esordio in una riunione in qualità di ospite nazionale, confessando di essersi sentito anche più emozionato in questa occasione che nei tanti esordi che lo hanno visto protagonista in campo. La serata si è infine conclusa con una cena in un locale tipico della città e con un brevissimo giro turistico nel centro storico di Oristano prima del rientro in Puglia.

 

 

In copertina: Laudato con il Presidente Loi

Foto 1: Il Presidente Loi dona una ceramica a Laudato

Foto 2 :La platea durante la riunione di Paolo Laudato

Foto 3: Laudato durante la sua riunione

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2023 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri