L'Associazione Italiana Arbitri incontra gli studenti all'Università Cattolica di Roma

L'Associazione Italiana Arbitri incontra gli studenti all'Università Cattolica di Roma

"Saper essere di Serie A è uno stato d’animo non una categoria di appartenenza": con queste parole l’arbitro internazionale Maurizio Mariani ha salutato tutti gli studenti che il 17 maggio hanno partecipato al doppio appuntamento del Career Day e dell’Open Day, promosso dalla Funzione Marketing dell’Università Cattolica nel Polo Universitario “Giovanni XXIII” della Sede di Roma dell’Ateneo.

Il mio primo sogno – ha detto Mariani, arbitro dal 1999, con 135 partite all’attivo in Serie A e internazionale dal gennaio 2019 – non era la Serie A, era un’idea più grande, nata proprio negli anni dell’Università: raggiungere il successo, cioè eccellere in ciò che stavo facendo, in quel momento il mio percorso di miglioramento e di studio. Ragionando per obiettivi, riuscivo a calibrare sforzi ed energie, raggiungendo una tappa dopo l’altra”.

La dedizione è essenziale per raggiungere un obiettivo e per realizzare un sogno – ha continuato, davanti a un’attenta platea di ragazze e ragazzi – Come gli studenti si preparano per superare un esame, anche l’attività dell’arbitro prevede studio e preparazione: fisica, tecnica e mentale. Poi, occorre lavorare sui propri errori e sulla gestione dell’imprevisto. E' proprio grazie all’analisi e alla diagnosi dell’errore che si colgono le opportunità di miglioramento”.

La giornata è iniziata con il Career Day, l’evento dedicato agli studenti e ai laureati che hanno avuto l’opportunità di incontrare, attraverso stand, colloqui, incontri, presentazioni e attività molte realtà. Tra queste anche l'Associazione Italiana Arbitri, presente con un Desk istituzionale curato dalla Sezione di Roma 1, per fornire informazioni sui corsi per diventare arbitro di calcio.

La Talk Arena - il nuovo spazio di dialogo, dibattito e incontro per tutti gli studenti della Sede e per gli studenti delle scuole superiori che hanno partecipato all’Open Day – ha ospitato incontri di presentazione dei Corsi di laurea, dei servizi e delle opportunità offerte dalla Sede e dall’Ateneo. Attiva per l’intera giornata l’Area Servizi “Always On” dove gli studenti hanno ricevuto ogni informazione sulla vita universitaria nel campus di Roma direttamente dal personale degli uffici della Sede.

Fate in modo di aprirvi più strade, di porvi più obiettivi, di creare più occasioni. E ricordate sempre il valore della fiducia, in voi stessi e negli altri, in tutte le “squadre” di cui farete parte nella vostra vita - ha detto Maurizio Mariani salutando le ragazze ed i ragazzi che hanno partecipato al Career Day e all’Open Day - Questo è vincere, non solo e non tanto una “partita”: è vincere noi stessi, vincere i propri limiti, sapendo che, a volte, una vittoria è anche saper perdere. Un grande augurio per tutti i vostri sogni affinché divengano presto importanti traguardi”.

Clicca QUI per vedere la video intervista all'arbitro Maurizio Mariani.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2023 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri