L’esperienza dei colleghi sloveni in raduno, giovani arbitri pronti a tornare in campo

L’esperienza dei colleghi sloveni in raduno, giovani arbitri pronti a tornare in campo

Sezione di Gradisca d’Isonzo

Gli arbitri della Sezione di Gradisca d’Isonzo si sono dati appuntamento a Lignano Sabbiadoro per preparare al meglio la seconda parte di Stagione. Nel weekend del 7 e 8 gennaio, una cinquantina di ragazzi dell’Organo Tecnico Sezionale si sono così dati appuntamento nella celebre località balneare, cogliendo anche l’opportunità di poter seguire una lezione di arbitraggio con i colleghi di Nova Gorica. Sabato, infatti, sono stati ospiti due associati di oltreconfine, impegnati quotidianamente in Prva Liga.

Si tratta della Serie A slovena, Campionato che ha visto fino a pochi anni fa anche Damir Skomina, fischietto di Capodistria che ha diretto la finale di Champions League del 2019. Per l’occasione, sono stati ospiti Alen Bubek e Uroš Bensa. Quest’ultimo è stato assistente per 10 anni nel massimo Campionato e, da pochi giorni, è uscito dall’organico per raggiunti limiti d’età. Bubek, invece, è da due anni nella massima serie, a soli 32 anni. “Ho giocato a calcio fino a 18 anni - ha raccontato - poi Uroš mi ha invitato a diventare arbitro”.

Anche il veterano ha avuto un passato da calciatore, raggiungendo la terza serie. La sua ultima gara nazionale, prima di tornare a dirigere gare a livello locale, è stata Olimpija Ljubljana-Koper. I due hanno così portato la propria esperienza personale agli associati gradiscani, che hanno raccolto i lunghi rapporti avviati tra l’allora Comitato di Gorizia e quello di Nova Gorica, mostrando diversi video tratti da partite di livello internazionale. Focus in particolare su provvedimenti disciplinari e valutazione dei falli.

Sono state fornite nozioni utili e importanti a chi sarà presto richiamato ad arbitrare in campo. “È stato un bel weekend di lavoro – ha commentato il Presidente, Roberto Semolic - che ha visto la partecipazione di tanti ragazzi, pronti a tornare in campo”. Il raduno - primo appuntamento invernale del gruppo - è stata anche l’occasione per svolgere test atletici e quiz regolamentari, nonchè migliorare la percezione di alcune dinamiche di gioco direttamente sul rettangolo verde. È seguita quindi anche la lezione di regolamento con il Settore Tecnico.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2023 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri