Lezione tecnica e motivazionale con l’assistente CAN Ceccon: “L’errore non è un fallimento, ma l’inizio della crescita”

Lezione tecnica e motivazionale con l’assistente CAN Ceccon: “L’errore non è un fallimento, ma l’inizio della crescita”

Sezione di Taurianova

Nella riunione tecnica del 25 marzo, la Sezione AIA di Taurianova ha avuto come relatore Marco Ceccon, assistente della Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B.

L’ospite, Sezione di Lovere, si è approcciato con i giovani fischietti nel pomeriggio, condividendo un allenamento presso il campo sportivo ‘Cesare Giordano’. Poi il trasferimento in Sezione per l’attesa riunione.

Ad accoglierlo il Presidente sezionale Adriano Polifrone. Dopo la proiezione di un video di benvenuto Marco ha iniziato la lezione, a cui ha dato sia un taglio tecnico sia motivazionale, partendo dalla propria esperienza: “Quando da adolescente ho deciso di diventare arbitro il mio sogno era calcare i campi di Serie A; a consuntivo posso dire di averlo realizzato, ma ciò ha comportato impegno, sacrifici, studio e tanto allenamento”. Non sono mancati i momenti difficili nella sua carriera, ma si è sempre rialzato. Capacità di resilienza che l’ospite ha inteso trasmettere agli associati taurianovesi: “L’errore non è il fallimento di un arbitro, ma l’inizio della crescita”.

Il relatore ha quindi spronato i ragazzi dell’organico sezionale a impegnarsi e puntare all’obiettivo che si scorge per primo, l’inserimento nei quadri regionali, il primo passo dei ‘gradini della piramide’. Di seguito ha offerto in visione numerosi video di sue gare, che ha dato spunto al confronto didattico.

In conclusione il Presidente Polifrone, dopo i ringraziamenti all’ospite, in vista dell’impegnativo rush finale dei campionati, ha lanciato questo messaggio motivazionale ai suoi: “Non abbiate paura di sognare la luna… Nella peggiore dell’ipotesi sarete seduti tra le stelle”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri