L’internazionale Francesca Di Monte: “Investite tanto sulla vostra crescita”

L’internazionale Francesca Di Monte: “Investite tanto sulla vostra crescita”

Sezione di Ercolano

Presso il Liceo Sportivo ‘Salvatore Di Giacomo’, della vicina San Sebastiano al Vesuvio, si è tenuta il 27 aprile la riunione della Sezione di Ercolano che ha visto come relatore l’assistente internazionale Francesca Di Monte, sorteggiata ad inizio Stagione Sportiva dall’AIA centrale nell’ambito delle visite degli associati di vertice alle sezioni. Francesca ha tenuto una lezione “non tecnica e non motivazionale”, come da lei stessa precisato, ma il racconto della sua esperienza arbitrale e personale degli ultimi anni e soprattutto della promozione alla Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B.

“Quante volte è capitato di farsi questa domanda: cosa sarebbe successo se non avessi fatto quella scelta? Magari sarebbe andato tutto diversamente”. Con questo interrogativo è cominciata la riunione tecnica presieduta dall’illustre relatrice, che, attraverso una scena del film ‘Sliding Doors’, ha voluto dimostrare come le cose possono cambiare in base alle scelte che si fanno.

Partendo da due suoi episodi erroneamente valutati la Stagione scorsa in Serie B, l’assistente della Sezione di Chieti ha provato a raccontare come ha vissuto quei momenti di difficoltà, in cui si è posta tante domande mettendo in dubbio vari punti di forza che prima erano certezze. L’aspetto emotivo è stato il primo sui cui ha iniziato a lavorare, intraprendendo così un percorso di crescita non solo tecnica, ma anche e soprattutto personale e professionale, che la porta gradualmente ad uscire dalla confort zone per entrare in una zona esplorativa di consapevolezze e miglioramenti.

Commentati ed archiviati questi due primi video, Francesca ne mostra un altro della nuova Stagione: l’episodio è identico a quello precedentemente analizzato ma il risultato nella decisione tecnica presa questa volta è diverso, perché frutto del lavoro fatto su di se e quindi di un miglioramento.

“Investite tanto sulla vostra crescita, siate curiosi e condividete le vostre esperienze, solo così ci si migliora”. La condivisione è un altro aspetto fondamentale che Francesca ha voluto sottolineare. È stato importante per lei avere persone con cui confrontarsi quotidianamente e anche amici su cui poter contare, che si può avere la fortuna di rintracciare nella Sezione ma anche all’esterno di essa. Tra tutti, Francesca ha citato la collega Maria Marotta, tra l’altro presente in sala, con la quale ha condiviso gran parte delle sue avventure internazionali.

L’incontro con Francesca è poi proseguito con ampio spazio dedicato alle domande della platea e si è concluso con un momento conviviale.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri