L'Organico sezionale riparte: "Avremo bisogno di tutti voi"

L'Organico sezionale riparte:

Sezione di Parma

Ritrovarsi tutti insieme per preparare al meglio la stagione sportiva che sta iniziando: è con questo obiettivo che nella giornata di sabato 10 settembre si è svolto il Raduno precampionato organizzato dalla Sezione AIA di Parma, a cui hanno partecipato arbitri e osservatori a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale.
La prima parte della mattina ha visto gli osservatori impegnati in aula con la spiegazione della Circolare 1 da parte di Gian Franco Solenghi della Sezione di Piacenza, componente del Settore Tecnico Arbitrale dell'AIA. Dopo lo svolgimento dei quiz tecnici, a prendere la parola è stato il responsabile degli osservatori Gaetano Mari, che ha illustrato le disposizioni e ha parlato della funzione degli osservatori come un “ruolo fondamentale per la crescita dei ragazzi più giovani, che rappresentano il futuro della Sezione e dell’Associazione”.
Contemporaneamente gli arbitri si ritrovavano presso il campo centrale di Moletolo, nelle vicinanze della sezione, per svolgere, dopo le foto di rito in divisa, le prove atletiche. Sotto la supervisione del Componente del Comitato Regionale Matteo Comastri, i test atletici hanno verificato lo stato di forma dei direttori di gara che scenderanno sui campi dei campionati provinciali, dai Giovanissimi alla Seconda Categoria.
“Ci aspettiamo un grande impegno da parte vostra durante questa stagione”, ha esordito Gaetano Pugliese, Delegato Tecnico della Sezione, nonché figura di riferimento per i ragazzi nell’ambito delle designazioni insieme a Massimo Corradi e a Manuel Piro.
Il Presidente della Sezione di Parma Cristian Canu non usa giri di parole per spingere i ragazzi a osare di più: “Sarà un anno difficile, ma abbiamo già dimostrato di essere pronti alle sfide - commenta davanti agli arbitri riuniti in aula, e aggiunge -: avremo bisogno di tutti voi e del vostro impegno per portare a termine la stagione”.


In copertina: arbitri dell’Organo Tecnico Sezionale in divisa

In fotogallery:


1: gli arbitri durante le prove atletiche sul campo di Moletolo
2: il Delegato Tecnico Gaetano Pugliese durante le disposizioni tecniche in campo
3: i ragazzi in aula durante la spiegazione della Circolare 1 da parte di Gian Franco Solenghi del ST

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri