Lutto per la scomparsa del Presidente della Sezione di Ivrea Felice Viterbo

Lutto per la scomparsa del Presidente della Sezione di Ivrea Felice Viterbo

Sezione di Ivrea

Lutto nell’Associazione per la scomparsa dell’Arbitro Benemerito Felice Viterbo, Presidente della Sezione AIA di Ivrea, mancato quest’oggi all’età di 76 anni dopo una lunga malattia.

Felice, associato dal 1968, una vita intera nell’Associazione, aveva ricoperto numerosi prestigiosi ruoli negli anni: prima Vicepresidente del Comitato Regionale Arbitri Piemonte Valle d’Aosta, in seguito, dal luglio 2001 al giugno 2005, Presidente del Comitato, per poi ricoprire incarichi all’interno del Settore Tecnico e, dal 2012, dedicarsi alla propria Sezione, Ivrea, come Presidente.

Una vita nell’Associazione, con un rigore d’altri tempi e la serietà di un uomo competente, capace e sempre mosso da un forte senso di giustizia ed equità.

Mancherà alla Sezione di Ivrea, al Comitato Regionale Arbitri Piemonte e Valle d’Aosta ed all’Associazione tutta, ma di certo non verrà dimenticato.

Il Vicepresidente dell'AIA Duccio Baglioni, insieme al Comitato Nazionale, esprime alla famiglia di Felice profondo cordoglio a nome di tutti gli arbitri italiani.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2023 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri