Lutto per la scomparsa dell'associato Pier Vincenzo Baldacci

Lutto per la scomparsa dell'associato Pier Vincenzo Baldacci

Sezione di Varese

È un giorno triste per l’Associazione Italiana Arbitri, che piange la perdita di Pier Vincenzo Baldacci.

Varesino di adozione, toscano di nascita, Pier Vincenzo aveva compiuto novant’anni lo scorso settembre ed era l’associato più anziano, un pezzo di storia della Sezione. Nell’AIA dal 1956, ha vissuto l’esperienza arbitrale in ogni sua forma, da arbitro prima e assistente poi, da osservatore, da Consigliere Sezionale, dall’Organo Tecnico Sezionale al Comitato Regionale, sino alla Commissione Arbitri Nazionale. Nel 1984 è diventato Arbitro Benemerito.

Lo ricorderanno gli arbitri di Serie A e Serie B dei primi anni ’90 quando, da osservatore, visionava le partite dei Campionati più importanti d’Italia. Gli associati varesini lo ricorderanno come una persona colta, simpatica e sempre molto partecipativa; un uomo legato ad una passione che durava da oltre sessantacinque anni e dalla quale non si è allontanato nemmeno con la pandemia. È sempre stato in prima fila alle Riunioni Tecniche e poi, con l’aiuto dei suoi familiari, Pier Vincenzo non ha mancato nessuno degli appuntamenti online più importanti della Sezione, come la recente Assemblea Elettiva o le visite degli ospiti nazionali. L’ultima sua partecipazione, in ordine cronologico, è stata durante la visita alla Sezione dell’arbitro di Serie A e B, Daniele Chiffi, in una serata in videoconferenza nella quale Pier Vincenzo ha palesato a tutti la sua preparazione, citando con estrema lucidità numeri e aneddoti riguardanti la carriera del giovane fischietto padovano.

La sua esperienza sezionale è stata dedicata alla formazione degli arbitri più giovani, ai quali non mancava di ricordare quanto fosse bello far parte di questa Associazione e quanto orgoglio ci fosse nell’essere arbitri della Sezione di Varese, che negli anni ha ottenuto risultati importanti anche in ambito internazionale, con i colleghi Cesare Gussoni e Alberto Maestroni e che oggi fa vivere le massime categorie nazionali con Daniele Minelli.

Il Presidente Roberto Arcari Farinetti, unitamente al Consiglio Direttivo Sezionale e a nome di ogni singolo associato della Sezione di Varese, è vicino alla famiglia di Pier Vincenzo e porge le più sentite condoglianze.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri