Messaggio del Presidente della FIFA Gianni Infantino in memoria di Alberto Michelotti

Messaggio del Presidente della FIFA Gianni Infantino in memoria di Alberto Michelotti

Il Presidente della FIFA Gianni Infantino ha inviato un messaggio in memoria di Alberto Michelotti, ex arbitro internazionale e Dirigente Benemerito dell'AIA, scomparso nei giorni scorsi. Di seguito il testo della sua lettera alla FIGC:

"Caro Presidente,

Ci tengo con la presente ad esprimere le mie piú sentite condoglianze per la scomparsa dell'ex arbitro internazionale FIFA Alberto Michelotti. Le parole sembrano inadeguate per esprimere la tristezza che proviamo per questa perdita.

Portiere durante la sua breve carriera da giocatore, da arbitro Michelotti dirige 145 partite di serie A, 115 di B e 86 incontri internazionali. Diresse notevolmente tre final¡ di Coppa Italia, due sfide ai Giochi Olimpici di Montreal del 1976, la finale di ritorno di Coppa UEFA del 1979, e l'incontro inaugurale degli Europe¡ del 1980.

Con la scomparsa di Alberto Michelotti, la comunitá del calcio ha perso un grande arbitro. Inserito nella Hall of Fame del calcio italiano nel 2020, è stato uno degli arbitri più famosi della storia del calcio in Italia. Le sue performance, le sue qualité, la sua forza e determinazione, e la sua personalità verranno per sempre ricordate.

A nome della FIFA e dei membri della comunitá del calcio internazionale, vorrei esprimere le nostre condoglianze alla Federazione Italiana Giuoco Calcio e, soprattutto, alla famiglia, agli amici e ai cari di Alberto Michelotti. Mi auguro che le nostre parole possano essere di conforto in questo momento triste e doloroso.

Gianni Infantino"

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri