Nuovo incontro tecnico per gli osservatori della CON Professionisti. Stella: "Prosegue il percorso di formazione"

Nuovo incontro tecnico per gli osservatori della CON Professionisti. Stella:

CON Professionisti

Gli oltre cento osservatori della CON Professionisti, deputati a valutare le prestazioni arbitrali in Serie A, B e C, si sono riuniti questa sera per un nuovo incontro tecnico. Prosegue infatti il percorso di formazione della Commissione guidata dal Responsabile Luigi Stella, in stretto contatto con le Commissioni Arbitri Nazionali ed il Settore Tecnico.

Dopo il raduno di inizio Stagione, effettuato a Sportilia nel mese di agosto, siamo al quarto incontro in video conferenza – ha detto Stella - Ad una prima riunione interna, ne sono infatti già seguite altre due rispettivamente con la CAN e la CAN C. L’incontro di oggi è stato organizzato con il Settore Tecnico per continuare nel percorso di formazione degli osservatori”. In collegamento, insieme a tutti i Componenti della CON Prof, erano presenti il Responsabile del Settore Tecnico Matteo Trefoloni con i suoi Vice ed i Responsabili dei vari Moduli.

Il fatto di essere già al quarto incontro per approfondire e confrontarci su aspetti tecnici, quando siamo solo al 4 ottobre, significa che siamo sulla strada giusta” è intervenuto il Componente del Comitato Nazionale dell’AIA Carlo Pacifici.

L’incontro odierno è stato preceduto da un lavoro individuale, svolto singolarmente da ogni osservatore, con una serie di filmati didattici sui i quali esprimere una propria valutazione tecnica e disciplinare. “Si è trattato di video relativi ad episodi di Dogso/Spa e gravi falli di giuoco” ha spiegato Matteo Trefoloni che poi, insieme al suo Vice Gianluca Vuoto e al Responsabile del Modulo Formazione e Perfezionamento Domenico Celi, ha proceduto all’analisi dei vari filmati con una loro lettura tecnica. “Per avere un’analisi corretta dei vari episodi che possono accadere sul terreno di giuoco – ha concluso Trefoloni – E' importante portare agli osservatori gli stessi criteri dati agli arbitri ”.

La prossima settimana l’intero organico degli osservatori si riunirà nuovamente, questa volta in presenza, per un raduno a Roma.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri