Perenzoni: “L’essere arbitro è un ruolo che ti permette di diventare persona migliore!”

Perenzoni: “L’essere arbitro è un ruolo che ti permette di diventare persona migliore!”

Sezione di Gubbio

Daniele Perenzoni, arbitro in forza alla Commissione Arbitri Nazionale, è stato ospite della Riunione Tecnica Obbligatoria che si è svolta a Gubbio martedì 29 novembre.
La sezione eugubina infatti ha potuto accogliere come relatore Daniele che ha raccontato loro la sua esperienza e la sua carriera.
Durante la lezione l’ospite ha voluto mettere l’accento sulla capacità imprescindibile per un arbitro di rialzarsi dopo essere caduti, ossia dopo aver commesso un errore, cioè quella della resilienza. Daniele infatti ha raccontato i suoi alti e bassi durante il suo percorso arbitrale, specificando che non è stato un continuo crescendo, bensì un cammino frastagliato da momenti positivi e negativi.
Solamente grazie alla resilienza e alla determinazione Daniele ha avuto la forza di non arrendersi e di poter arrivare alla Commissione Arbitri Nazionale, obiettivo che ha raggiunto al termine della scorsa Stagione Sportiva.
Un’altra caratteristica, se così la si può chiamare, che un arbitro deve avere per poter raggiungere i propri obiettivi, ha detto Daniele ai giovani arbitri eugubini, è quella di avere sempre accanto persone che ti vogliono bene e che ti sostengono: infatti nel momento del bisogno non essere soli fa la differenza tra l’andare avanti o l’arrendersi definitivamente.

Non sono mancati i momenti di tecnica, in quanto Daniele ha portato alcuni episodi di gare da lui dirette e sui quali ha avuto la possibilità di confrontarsi con gli associati della Sezione di Gubbio per una crescita tecnica.

La serata si è conclusa con uno scambio di presenti: Daniele ha donato la sua divisa alla Sezione di Gubbio, che a sua volta ha ricambiato con un omaggio particolare che ricorda il territorio eugubino.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri