Primo incontro del Settore Tecnico con i referenti sezionali che seguiranno un nuovo percorso formativo dedicato a tutti gli arbitri

Primo incontro del Settore Tecnico con i referenti sezionali che seguiranno un nuovo percorso formativo dedicato a tutti gli arbitri

Si è svolto questa sera, in modalità on line, il primo incontro del Settore Tecnico con i referenti indicati dai Presidenti delle Sezioni italiane, che si interfacceranno per l'intera Stagione Sportiva in un nuovo percorso formativo dedicato a tutti gli arbitri. In un’aula virtuale dove erano presenti anche arbitri, assistenti, video match officials e osservatori nazionali, è stato presentato il materiale didattico che sarà messo a disposizione per l’attività di formazione svolta all’interno delle Sezioni.

Questa sera erano presenti tutte le Sezioni italiane, alcune anche con più di un associato, per un totale di 258 persone collegate – ha detto il Vice Presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Alberto Zaroli Un risultato che rappresenta, con grande soddisfazione, la volontà di condividere un progetto nel quale il Presidente Carlo Pacifici e il Comitato Nazionale credono molto. Prende il via un percorso, voluto e condiviso con il Settore Tecnico, che ringraziamo per il grande impegno, che ha l’obiettivo di estendere ancora di più il lavoro di formazione con le Sezioni, che sono il cuore pulsante della nostra Associazione. Facciamo un ulteriore salto di qualità: per questo è stato chiesto ad ogni Sezione di individuare un referente locale del Settore Tecnico, che sia anche un componente del Consiglio direttivo, che parteciperà a incontri nazionali periodici on line, imparerà a fare match analisis, condividerà il materiale video costruito appositamente per le esigenze di chi arbitra le gare locali. Un approccio formativo nuovo, teso a valorizzare risorse, a condividere esperienze e competenze".

Ad illustrare il materiale didattico è stato il Responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Matteo Trefoloni. “Riteniamo questo progetto un punto di svolta per un lavoro da svolgere fianco a fianco con le Sezioni – ha esordito - L’obiettivo è di avere più sinergie, per giungere ad una preparazione sempre migliore ed uniforme nel percorso formativo degli arbitri. Un lavoro di formazione comune, attraverso la messa a disposizione di materiale didattico sulle diverse tematiche arbitrali. Inizieremo con i video dedicati a decisioni tecniche e disciplinari, fuorigioco, management della gara e teamwork. Arriveremo a costruire anche una piattaforma, dove periodicamente verranno inseriti nuovi filmati validati dal Settore Tecnico. Un materiale quindi ampio – ha concluso Matteo Trefoloni - affinché le Sezioni possano muoversi liberamente in base alle proprie esigenze”.

Durante la prima serata sono stati approfonditi in particolare i video relativi alle decisioni tecniche e disciplinari. Nei prossimi incontri saranno trattate le altre tematiche, con un contatto continuo tra il Settore Tecnico e le Sezioni, per essere aggiornati costantemente sulle esigenze della base in modo da fornire nuovo materiale specifico.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri