Primo incontro tecnico on line della Stagione per gli osservatori della CON Professionisti

Primo incontro tecnico on line della Stagione per gli osservatori della CON Professionisti

CON Professionisti

La Commissione Osservatori Nazionale Professionisti, proseguendo sullo stile operativo già adottato nella scorsa Stagione Sportiva, ha riunito questa sera tutto il proprio organico per un incontro tecnico on line. L'occasione è stata quella di fare un check sull'inizio dei Campionati, con i primi turni di Serie A e B.

Presenti alla riunione anche i Componenti del Comitato Nazionale dell’AIA Carlo Pacifici e Alberto Zaroli, ed i Responsabili della CAN Gianluca Rocchi, della CAN C Maurizio Ciampi e del Settore Tecnico Matteo Trefoloni.

La Stagione è iniziata bene - ha detto il Responsabile della CON Prof Luigi StellaQuesto deve però servirci come stimolo a proseguire su una strada caratterizzata dal continuo confronto e aggiornamento tecnico. Per questo attueremo il sistema degli incontri periodici, insieme alla CAN e alla CAN C, che hanno già caratterizzato il lavoro che abbiamo svolto nello scorso Campionato”.

Questa sarà la prima di tante riunioni che saranno effettuate insieme alle CAN – ha infatti detto Carlo PacificiE’ assolutamente importante l’aggiornamento tecnico e l’allineamento con le disposizioni date ad arbitri e assistenti, per mettere a fattore comune le dinamiche e la lettura degli episodi”. “Sono reduce dal raduno della CON Dil, durante il quale sono stati portati gli stessi messaggi che avete ricevuto in occasione del vostro incontro precampionato – ha aggiunto Alberto Zaroli La nostra intenzione è quella di essere di supporto per condividere la linea dell’AIA”.

E’ poi seguita una lezione tecnica tenuta da Luigi Stella e Gianluca Rocchi, accompagnati dalle rispettive Commissioni, con la visione di alcuni filmati su dinamiche di giuoco, per le quali sono stati analizzati aspetti tecnici, disciplinari e di collaborazione interna al team arbitrale.

E’ interessare proseguire su questa strada - ha concluso Gianluca Rocchi La passata Stagione abbiamo infatti svolto incontri molto interessanti. Vi rinnovo l’invito ad essere sempre più liberi nelle valutazioni di arbitri e assistenti. Per noi è molto importante sapere il vostro giudizio sulle partite che visionate”.

Un saluto è stato portato anche da Matteo Trefoloni e da Maurizio Ciampi: “Proseguiamo in questi incontri in una logica di condivisione”.

Nel prossimo futuro saranno quindi organizzati nuovi incontri che, oltre alla CAN, riguarderanno anche la CAN C per le proprie gare di competenza.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri