Quattro arbitri – calciatori tra i 19 neo associati

Quattro arbitri – calciatori tra i 19 neo associati

Sezione di Cosenza

“La giornata di oggi sarà solo l’inizio di un grande percorso di formazione e di crescita sotto tutti gli aspetti”. Il Presidente della Sezione di Cosenza, Franco Scarcelli, lo scorso 8 aprile ha così aperto la sessione d’esame del Corso Nazionale. La commissione era composta per il Comitato Regionale della Calabria dal Vicepresidente Giampaolo Bianchi, dallo stesso Scarcelli e dal Vicepresidente sezionale Eduardo Amerise. 

Partito a novembre e svoltosi online, questo Corso sarà ricordato per i quattro neo immessi, su 19 nuove leve, che usufruiranno del doppio tesseramento arbitro - calciatore, in ossequio alla recente Riforma dell’AIA, innovazione introdotta per avvicinare al mondo arbitrale atleti che già vivono il calcio da protagonisti. Opportunità colta dai nuovi fischietti Simone Bucarelli, Simone Corrado, Daniele Fazio e Simone Francesco Torre.

“Ho deciso di intraprendere questo percorso perché amo il calcio in tutti i suoi aspetti, poterlo vivere a 360 gradi sarà fantastico”, ha commentato Daniele Fazio.

Alla fine delle prove d’esame il Presidente della Commissione, Gianpaolo Bianchi, ha dato il benvenuto ai nuovi associati: “La nostra Associazione è una famiglia, saremo sempre a vostra disposizione”.

Questo l’elenco dei neo associati al completo: Abdelaziz Mostafa, Carlo Barbera, Simone Bucarelli, Francesco Cascelli, Antonio Maria Cicirelli, Luigi Civolani, Simone Corrado, Mario De Bonis, Daniele Fazio, Christian Gervasi, Salvatore Limina, Fabrizio Mori, Matteo Naccarato, Marco Scordamaglia, Domenico Severino, Daniel Sicilia, Simone Francesco Torre, Pietro Turano e Filippo Zinno.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri