Quattro nuovi direttori di gara per la Sezione ovidiana

Quattro nuovi direttori di gara per la Sezione ovidiana

Sezione di Sulmona

La Sezione di Sulmona si arricchisce di quattro nuovi giovani arbitri di età compresa tra i 15 e i 17 anni. Nella giornata di venerdì 21 gennaio, dopo un periodo di lezioni sul Regolamento del giuoco del calcio impartite dal Presidente della Sezione ovidiana Giulio Di Bartolomeo e da alcuni Dirigenti sezionali, si è tenuto l’esame di idoneità svoltosi in modalità telematica, tramite videoconferenza a causa delle note restrizioni indotte dalla pandemia.

La commissione d’esame era composta dall’arbitro benemerito Luigi Di Fabbi nel ruolo di Presidente di Commissione e dai Componenti Giulio Di Bartolomeo, Presidente sezionale, e da Alfredo Leonetti, Segretario del Comitato Regionale Arbitri Abruzzo.

Domande e quiz orali, unitamente ad una simulata compilazione di un referto di gara, sono state le prove da superare per le nuove leve arbitrali che hanno dimostrato di possedere una buona padronanza del Regolamento in termini di conoscenze, frutto del loro impegno dimostrato in questi mesi nonostante le difficoltà legate alla pandemia.

Nel corso dei mesi di lezioni i ragazzi si sono sempre cimentati nell’approfondire le varie tematiche e casistiche del regolamento, in alcuni casi col supporto di alcuni filmati dimostrativi analizzati nel dettaglio, affinché crescesse in loro la consapevolezza che, nel mondo arbitrale, nessun particolare va in alcun modo sottovalutato.

Questi i nuovi arbitri: Gabriele Ramunno, Bruno Rosario Maraschio, Daniel Trinetti e Antonio Carnevale.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri