Raduni di metà campionato insieme a Matteo Trefoloni del Settore Tecnico

Raduni di metà campionato insieme a Matteo Trefoloni del Settore Tecnico

CRA Campania

La serie di raduni di metà Stagione, per arbitri, assistenti e osservatori arbitrali a disposizione del Comitato Regionale Arbitri Campania, si è conclusa lo scorso 5 gennaio. I vari incontri si sono svolti in più giorni ed in più sedi, nel rispetto delle varie soste dei campionati di competenza.

I primi ad essere convocati a Nola, il 27 dicembre, sono stati gli arbitri e gli osservatori di calcio a 5: dopo i test atletici mattutini, al pomeriggio il raduno è proseguito presso la sala convegni dell’Hotel Dei Platani. I lavori in aula, durante i quali sono state mostrate alla platea diverse slide intervallate da alcuni video didattici sul regolamento del futsal, hanno visto impegnati, oltre ai due Componenti Regionali Salvatore Barbuto e Giuseppe Galasso ed il Collaboratore Nicola Raimondi, il Componente del Settore Tecnico dell’AIA Felice Milito, della Sezione di Nocera Inferiore, e l’arbitro internazionale di futsal Nicola Maria Manzione della Sezione di Salerno, fresco della convocazione per la prossima FIFA Futsal World Cup 2024, che si terrà in Uzbekistan.

Per il calcio ‘a 11’, invece, il format è stato lo stesso sia per gli arbitri di Prima Categoria che per gli arbitri e assistenti di Eccellenza e Promozione: prove atletiche mattutine presso lo stadio comunale di Ercolano ‘Raffaele Solaro’, sotto l’attento controllo dello staff coordinato dal Referente Atletico Regionale Fabrizio Auriemma, e proseguimento pomeridiano dei lavori presso l’Hotel Poseidon di Torre del Greco.

I primi ad essere convocati, per i giorni 3 gennaio e 4 gennaio, sono stati, nell’ordine, gli assistenti e gli arbitri di Eccellenza e Promozione, mentre il 5 gennaio è stata la volta degli arbitri di Prima Categoria. Dopo le prove atletiche mattutine sostenute ad Ercolano, i gruppi si sono mossi alla volta della vicina Torre del Greco dove, dopo la pausa pranzo, i lavori sono proseguiti in aula con gli interventi dei vari Componenti Regionali di riferimento, durante i quali sono state impartite le disposizioni tecniche, disciplinari e comportamentali, ai quali sono preceduti i saluti del Presidente del CRA Stefano Pagano e del Vice Pasquale Cangiano, che hanno avuto modo di fare anche un primo resoconto della Stagione.

Sempre il 4 gennaio si sono tenuti l’incontro con gli osservatori arbitrali, con un focus dedicato alla stesura della nuova relazione valutativa, e la prima Consulta Regionale del 2024, alla quale hanno preso parte i 17 Presidenti di Sezione campani.

Per il Settore Tecnico dell’AIA sono stati presenti il Responsabile Matteo Simone Trefoloni ed il Coordinatore Marco Falso, unitamente ai due Componenti Marcello Ambrosino ed Antonio Ruggiero. Ospiti degli incontri, inoltre, l’arbitro internazionale Marco Guida; l’assistente internazionale Ciro Carbone; l’assistente di Serie A Vittorio Di Gioia; l’arbitro di Serie C Alberto Ruben Arena; il Presidente e la Vicepresidente della LND Campania Carmine Zigarelli e Giuliana Tambaro; il Dirigente Benemerito Liberato Esposito ed il Componente del Comitato Nazionale dell’AIA Michele Affinito: “Siete arrivati alle categorie regionali, ad un passo da quelle nazionali, ciò vi deve spingere a continuare con la giusta mentalità e a non mollare mai: dovete divertirvi sempre, ma ricordatevi che l’attività arbitrale richiede costantemente sacrificio ed impegno”, ha detto Affinito nel porgere i sui saluti agli arbitri.     

Visibilmente soddisfatto il Presidente regionale Pagano: “Al termine di questi fantastici giorni mi sento di ringraziare tutti coloro i quali hanno contribuito all’ottima riuscita dell’evento, senza dimenticare gli arbitri, gli assistenti, gli osservatori e tutti gli ospiti che ci hanno onorato della loro presenza. La Campania arbitrale lavora unita al fine di garantire sempre il meglio, in piena sintonia con le nostre parole chiave: umiltà, studio e professionalità”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri