Raduno CON Prof, Stella: “Un momento di crescita e formazione per tutto il gruppo”

Raduno CON Prof, Stella: “Un momento di crescita e formazione per tutto il gruppo”

CON Professionisti

Sono stati due giorni impegnativi, in cui abbiamo fatto tecnica, approfondendo i vari aspetti che caratterizzano una prestazione arbitrale”. Il Responsabile della CON Professionisti Luigi Stella ha chiuso a Roma il raduno degli osservatori di Serie A, B e C. “Per essere osservatori a questo livello serve un grande lavoro – ha aggiunto – Questo è stato un momento di crescita e formazione per tutto il gruppo, che segue il primo incontro in presenza a Sportilia e gli altri tre già effettuati in modalità on line. Quello che stiamo vivendo è un passaggio epocale, lavoriamo per andare a fornire un servizio sempre migliore in termini di valutazione e certificazione delle prestazioni arbitrali”.

La seconda giornata di raduno è stata infatti caratterizzata dall’analisi della partita visionata collettivamente la sera precedente, in cui sono stati esaminati i vari aspetti tecnici, disciplinari, comportamentali, atletici, tattici e di team working che, in una loro sintesi, definiscono una prestazione arbitrale. Un lavoro in aula, con un confronto interattivo, che ha visto gli interventi della Commissione e dei singoli osservatori.

Un approfondimento sui video test eseguiti nella prima giornata, così come dei quiz regolamentari, è stato poi affidato al Responsabile del Settore Tecnico Matteo Trefoloni che, insieme ad uno dei suoi Vice Luca Ciancaleoni, ha proposto un focus su casi di Dogso e Spa. “In nessuna altra Nazione gli osservatori hanno la possibilità di seguire un percorso di crescita come in Italia – ha detto Trefoloni – Qui c’è una Commissione che svolge un lavoro di grande qualità ed osservatori qualificati di alto valore”.

Desidero ringraziare gli osservatori, per la disponibilità e l’impegno dimostrati, e tutta la Commissione, composta da Riccardo Tozzi, Francesco Milardi, Tarcisio Serena e Stefano Calabrese – ha concluso Luigi Stella - Grazie anche al Settore Tecnico, con cui lavoriamo in sintonia e sinergia, che è fondamentale per il progetto delle Commissioni Osservatori Nazionali”.

Lavoriamo come squadra – hanno detto i Componenti della CON Professionisti salutando gli osservatori a fine giornata – Una squadra che ha voglia di crescere, allenandosi e lavorando per svolgere nel migliore dei modi il proprio ruolo”.

Un ringraziamento finale è giunto a Salvatore Mosca, del Modulo Bio Medico del Settore Tecnico, e alla segreteria, composta da Enrico Ciuffa e Vittorio Filabozzi, che ha curato l’organizzazione del raduno.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri