Raduno CON Professionisti, Rocchi agli osservatori: "Siete i nostri occhi e la nostra voce"

Raduno CON Professionisti, Rocchi agli osservatori:

CON Professionisti

Un denso programma di riunioni tecniche ha caratterizzato la seconda giornata del raduno CON Professionisti. Un momento importante per fare formazione ed impostare la Stagione Sportiva. Nelle prossime settimane infatti prenderanno il via i Campionati di Serie A, B e C, dove gli osservatori in organico saranno chiamati a valutare le prestazioni arbitrali. 

Dopo il saluto del Presidente dell'Associazione Italiana Arbitri Carlo Pacifici, che già ieri aveva preso parte al raduno, a Cascia oggi sono intervenuti il Vice Presidente Alberto Zaroli ed il Responsabile della CAN Gianluca Rocchi insieme al Componente Andrea Gervasoni.

"Il ruolo degli osservatori della CON Professionisti è fondamentale, non solo in Serie A e B, ma anche e soprattutto in Serie C - ha detto Zaroli - Portate le vostre competenze e l'esperienza che maturate in ambito nazionale nelle vostre Sezioni e nei Comitati Regionali e Provinciali". Il Vice Presidente, dopo aver ricordato le recenti modifiche regolamentari riguardanti le CAN e le CON, ha  ringraziato coloro che lo scorso anno appartenevano alla Commissione, in qualità di Organi Tecnici, che oggi ricoprono altri ruoli importanti all'interno dell'Associazione (Domenico Celi, Tarcisio Serena e Francesco Milardi n.d.a.). "Tutti dobbiamo provare a metterci  al servizio dell'Associazione - ha aggiunto - prendendo ad esempio quei colleghi che avrebbero diritto per regolamento ad essere esentati dall'attività tecnica ed invece fanno richiesta per continuare a svolgere le funzioni di osservatore a livello sezionale per far crescere ii giovani colleghi".

Gianluca Rocchi ha poi mostrato una serie di video, inerenti diverse tematiche tecniche e disciplinari, che saranno oggetto di studio durante l'imminente raduno degli arbitri e degli assistenti della CAN. "Siete i nostri occhi e la nostra voce sui campi - ha detto rivolgendosi agli osservatori - Come Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B siamo in perfetta linea con la CON Professionisti. Ci servono messaggi chiari e valutazioni precise su ogni singola partita".

La giornata è stata scandita da numerose riunioni tecniche in aula, tra le quali l'esame dei lavori di gruppo svolti ieri sera attraverso l'analisi di due partite e le relative valutazioni delle prestazioni arbitrali. "Ci aspettiamo molto da questo gruppo - ha detto il Responsabile della CON Professionisti Riccardo Tozzi - Per questo proseguiamo con un'attenta attività di formazione, in modo che gli osservatori possano svolgere sempre meglio il loro ruolo. Gli osservatori, a loro volta, verranno valutati per quello che saranno in grado di restituire ad arbitri e assistenti".

 I vari Componenti Rito BrigliaStefano CalabreseRosario Carlucci e Nicola Cavaccini sono poi intervenuti per trattare ed approfondire le tematiche inerenti il rapporto di fine gara e la fase di colloquio negli spogliatoi con la squadra arbitrale.

Si è poi svolta la correzione dei video test, con un'analisi del Settore Tecnico rappresentato al raduno dai Vice Responsabili Luca Ciancaleoni e Marco Landucci. Un saluto è giunto infine dal Responsabile della CON Dilettanti Luca Gaggero, che riunirà il proprio organico a Cascia dal 30 agosto al 2 settembre.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri