Raduno di inizio Stagione: “Il segreto per andare avanti è iniziare”

Raduno di inizio Stagione: “Il segreto per andare avanti è iniziare”

CRA Sardegna

               


Due giorni intensi e ricchi di spunti di riflessione per gli associati del Comitato Regionale Arbitri Sardegna appartenenti agli organici di Promozione ed Eccellenza, riuniti ad Oristano nella sala conferenze dell’Hotel “Mistral 2”, per il  Raduno Precampionato, guidato dal neo Presidente Roberto Branciforte: venerdì 26 e sabato 27 agosto è iniziato così il ciclo degli incontri di inizio Stagione che proseguiranno il 4 Settembre con la Prima Categoria del Responsabile Massimo Casula e l’11  con arbitri ed osservatori dell’Organico del Calcio a 5 a disposizione del Componente Walter Mameli, coadiuvato da Gianni Chiappe.


Una due giorni che ha visto la presenza della Componente del Comitato Nazionale Katia Senesi che, rivolgendosi ai presenti, li ha spronati ad impegnarsi per raggiungere i propri traguardi: “I tempi stanno cambiando, lavorate al massimo per raggiungere gli obiettivi che vi siete prefissati: non state a guardare, alzatevi da quella sedia ed andate a prendervi la vostra Serie A”.


Presentata la nuova squadra CRA, Branciforte ha introdotto l’incontro ricordando agli associati quanto sia importante preservare ogni giorno la propria immagine fuori dal campo: “In campo si può sbagliare, prima e dopo no”, ha esordito, soffermandosi sul concetto di squadra, sulle azioni del singolo che si ripercuotono sulla stessa, così come dalla crescita del singolo si sviluppi una crescita condivisa.


La visita del Vice Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e Presidente del Comitato Regionale Sardegna, Gianni Cadoni, ha sancito un’unione d’intenti tra la Federazione e l’Associazione al fine di comprendere le problematiche e cercare una risoluzione alle difficoltà del momento, rappresentate soprattutto dalla sofferenza dei numeri degli Organici arbitrali.


Il Settore Tecnico, presente con i Componenti Giulio Corsi, Mario Dau e Diego Provesi del Modulo Formazione e Perfezionamento tecnico, e Matthew Donadu per quello Bio-medico, ha illustrato ad arbitri, assistenti ed osservatori le novità per la Stagione in corso introdotte dalla Circolare 1 e somministrato i consueti quiz tecnici.


L’aspetto comportamentale è stato il fulcro della parte prettamente tecnica del raduno: Branciforte ed il Vice Presidente Paolo Armando Mulas hanno stimolato gli arbitri al confronto ed alla riflessione grazie all’ausilio di spezzoni di gare degli stessi, amplificando così il concetto conduttore dell’intero raduno: “Il singolo per la squadra, l’esperienza di uno quale punto di partenza per la crescita di sé e del gruppo nella sua interezza”, ha detto Branciforte. Allo stesso modo i Responsabili degli osservatori Paolo Solla e Roberto Mulas per gli e degli assistenti Luca Pisano, hanno lavorato con le rispettive squadre sulle sfumature dei particolari ruoli per arrivare al meglio all’inizio dei Campionati.


L’intervento del Segretario Aurelio Putzolu ha sensibilizzato alle corrette procedure ed all’importanza della tempestività della comunicazione, in particolar modo per ciò che concerne congedi ed indisponibilità, al fine di preservare il miglior funzionamento di una parte fondamentale quale l’amministrazione.


La parola passa ora al terreno di gioco: “il segreto per andare avanti è iniziare”, l'augurio contenuto in un video motivazionale. Che la nuova stagione abbia inizio.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri