Raduno metà Campionato CON Dil, Gaggero: “Responsabilità, serietà ed etica contraddistinguono il ruolo dell’osservatore”

Raduno metà Campionato CON Dil, Gaggero: “Responsabilità, serietà ed etica contraddistinguono il ruolo dell’osservatore”

CON Dil

Primo concentramento a Milano per il Raduno di metà Campionato della CON Dil: metà degli osservatori in organico si sono ritrovati all’Hotel Quark, il resto a Tivoli nel prossimo fine settimana.

Ad aprire i lavori il Responsabile Luca Gaggero, riprendendo gli stessi concetti esposti solo una settimana fa ai quasi 800 tra arbitri e assistenti della CAN D: “Siamo soddisfatti perché un po’ alla volta la forbice valutativa si sta ampliando e a questa cosa corrisponde anche il fatto che abbiamo alzato ulteriormente l’asticella nelle valutazioni. Sono aspetti che continueremo a incrementare di pari passo”.

A rappresentare il Settore Tecnico il Responsabile del Modulo regolamento Vincenzo Meli, che dopo l’approfondimento sulla differenza tra deviazione e giocata deliberata, ha somministrato i quiz tecnici.

Il pomeriggio serrato di lavori ha visto prima il debriefing di una gara che gli osservatori hanno potuto analizzare in precedenza, procedendo poi con la Match Analisys di episodi confrontandoli anche con quanto riportato sulle relazioni: qui si sono alternati i Componenti Antonino Alesi, Gianluca Baciga, Donato Caldarulo, Carmelo Ciccone, Giorgio Daprà, Roberto Gandini, Alessandro Masini, Nicola Saia e Gianni Tagliani.

L’ultimo approfondimento è stato sul colloquio di fine gara, con linee guida e spunti di riflessioni curati dai Componenti Luca Cavanna e Marco Visigalli.

A chiudere la prima giornata di lavori Gaggero: “Con la seconda parte dei Campionati inizia anche per noi osservatori una fase dove anche le valutazioni hanno bisogno di più attenzione: possiamo dire gli spunti peseranno di più per tutti. Dobbiamo essere e sembrare giusti, la Commissione ne fa un principio fondamentale: questo vuol dire porre maggiori attenzioni, con la responsabilità, serietà ed etica  che contraddistinguono il nostro ruolo”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri