Raduno precampionato: formazione e condivisione

Raduno precampionato: formazione e condivisione

Sezione di Abbiategrasso

Nel cuore della pittoresca città di Verbania, sulle sponde del suggestivo Lago Maggiore, si è svolto il raduno precampionato per gli arbitri di calcio della Sezione di Abbiategrasso. L’evento ha avuto luogo presso l'incantevole cornice dell’Hotel Al Centro, dalla sera del venerdì fino alla mattina del sabato, con la partecipazione di oltre 60 associati della Sezione.

Il raduno non è mai soltanto un'opportunità di formazione e aggiornamento sulle nuove regole e procedure arbitrali, ma diviene soprattutto un'occasione per riunirsi e rafforzare il senso di comunità tra gli arbitri, perché questi momenti di condivisione, di conoscenze e di esperienza sono fondamentali per la crescita di ogni associato.

La serata del venerdì è iniziata con una cena di benvenuto, durante la quale gli arbitri hanno avuto l’opportunità di socializzare e discutere delle loro esperienze in campo. È stato un momento prezioso per lo scambio di consigli e racconti, un intreccio che consolida i legami tra i membri.

L'atmosfera amichevole e rilassata ha reso evidente quanto sia importante la solidarietà all'interno dell’Associazione.

La parte centrale del raduno è stata dedicata alla formazione e all'aggiornamento. Gli arbitri hanno effettuato lo YO-YO test e il test dei 40 metri con ottimi risultati. Dopo i test, l’organico è stato divisi in due gruppi, ovvero quelli con più esperienza e quelli con meno. Il gruppo degli arbitri novelli ha avuto l’opportunità di mettere in pratica ciò che ha imparato partecipando a partite dimostrative fatte dagli arbitri stessi. Queste partite hanno permesso loro di applicare le nuove conoscenze acquisite nei workshop e di ricevere feedback dai colleghi. Invece gli arbitri con più esperienza sono stati messi alla prova con le risoluzioni di possibili casi complessi in una gara e queste stesse situazioni sono state discusse per la ricerca condivisa della risoluzione migliore in campo.

Il pomeriggio, invece, è stato dedicato a sessioni interattive tenute dagli arbitri con più esperienza della Sezione, sono state discusse le regole più recenti ed è stata vagliata la Circolare n. 1. Questo ha migliorato le abilità decisionali. L'obiettivo raggiunto è quello di garantire che tutti gli arbitri siano al passo con le evoluzioni del calcio e pronti ad affrontare situazioni complesse sul campo.

Il Presidente di Sezione Pietro Gentili ha condiviso la sua esperienza e ha incoraggiato gli arbitri a continuare a perseguire l'eccellenza nella professione. La sua presenza è stata una fonte di ispirazione per tutti i partecipanti.

Il sabato mattina alle otto in punto è stata effettuata una corsa leggera con tutti gli arbitri su una delle sponde del lago Maggiore, una conclusione di ampio respiro per il raduno della Sezione di Abbiategrasso.

In conclusione, il raduno degli arbitri della Sezione di Abbiategrasso a Verbania  ha combinato formazione, cameratismo e passione per il calcio. Questo incontro ha rafforzato i legami e ha predisposto tutti ad accogliere con determinazione le sfide future che i Campionati presenteranno. Grazie all'energia e alla dedizione di tutti i partecipanti, il raduno è stato un vero trionfo per la Sezione di Abbiategrasso. Gli arbitri tutti non solo sono tornati alle loro case con la consapevolezza di avere in mano un bagaglio invisibile fatto di nuove conoscenze e competenze, ma soprattutto tutti hanno sentito e sentono un senso più forte di appartenenza all’Associazione.

 

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri