Raduno precampionato: gli arbitri trentini pronti a remare tutti insieme

Raduno precampionato: gli arbitri trentini pronti a remare tutti insieme

Sezione di Trento

“Bisogna continuare a remare tutti nella stessa direzione che ci ha permesso di lavorare così bene lo scorso anno”. Queste le parole che il Presidente della Sezione di Trento, Francesco Scifo, ha rivolto, all’inizio dei lavori in aula, alla sua squadra, quella composta dai circa quaranta arbitri e dai membri del Consiglio Direttivo Sezionale, radunata presso la Sala “D. Antonio Longo” a Varena (TN) per il raduno precampionato degli arbitri dell’Organo Tecnico Sezionale.

Il consueto appuntamento di inizio Stagione è iniziato nella mattinata di sabato 3 settembre, con il ritrovo al Campo sportivo “Dossi” di Cavalese (TN), dove gli arbitri trentini hanno svolto i test atletici, sotto la guida del Referente Atletico sezionale Giacomo Barison e lo sguardo attento del Presidente Francesco Scifo e degli Organi Tecnici Andrea Alberti, Alberto Dell’Antonio e Luigi Patil, rimasti soddisfatti per le buone prestazioni dei ragazzi.

Spazio poi alle prove di spostamento e posizionamento sul terreno di giuoco con la simulazione di potenziali situazioni statiche e dinamiche, con una parte degli associati in campo, intenta a seguire le preziose disposizioni di Omar Magno, arbitro che ha militato nella CAN C e ora Collaboratore sezionale per la formazione e l’aggiornamento tecnico, e la restante parte sugli spalti con l’Organo Tecnico Luigi Patil, a osservare e commentare i movimenti e le scelte effettuate dai colleghi sul rettangolo verde.

Gli arbitri trentini si sono poi spostati a Varena (TN), per la seconda parte del raduno, quella tecnica in aula. Ad aprire l’incontro è stato Massimo Tedoldi, Componente del Comitato Provinciale Arbitri di Trento e ospite dell’evento, che ha trasmesso alla platea un messaggio ben preciso: “Nulla viene per caso, ma ogni cosa ha un suo costo”, invitando i presenti a impegnarsi sempre di più per raggiungere il proprio obiettivo, accettando sacrifici e delusioni, momenti che favoriscono la crescita personale, anche al di là dell’attività arbitrale.

Subito dopo, Alessandro Scifo e Gabriele Caresia – rispettivamente arbitro e assistente in organico CAN D – hanno illustrato le novità regolamentari della nuova Stagione, introducendo e analizzando i contenuti della Circolare n. 1 e lasciando poi spazio allo svolgimento dei quiz tecnici e dei video-quiz, con una divisione dei ragazzi in gruppi per l’analisi delle soluzioni.

Nella mattina di domenica 4 settembre, tutti gli associati presenti hanno preso parte a una camminata in montagna tra aree boschive e prati. Un’opportunità per stare in compagnia e apprezzare le bellezze della Val di Fiemme prima del pranzo e del “rompete le righe”, che hanno concluso un intenso e stimolante raduno, cruciale punto di partenza per la nuova Stagione Sportiva.

 

In gallery:

1. Gli arbitri della Sezione di Trento sugli spalti del Campo Sportivo “Dossi” di Cavalese;

2., 3., 4. Alcuni momenti dei test atletici;

5. Il Componente del Comitato Provinciale Arbitri Massimo Tedoldi saluta gli associati;

6. Il Presidente della Sezione Francesco Scifo presenta i Componenti del Consiglio Direttivo Sezionale;

7. Lavori in gruppo con l’ausilio dei video per analizzare e discutere alcune situazioni di gioco;

8. e 9. Due immagini della passeggiata in montagna.

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri