RADUNO PRECAMPIONATO. IL PRESIDENTE RICCIO: “SIETE IL FUTURO DELLA NOSTRA SEZIONE “

RADUNO PRECAMPIONATO. IL PRESIDENTE RICCIO: “SIETE IL FUTURO DELLA NOSTRA SEZIONE “

Sezione di Mantova

Si è svolto il raduno precampionato della Sezione di Mantova, che ha visto coinvolti più di 50 fischietti: divisi in 2 gruppi, i lavori hanno preso il via con il ritrovo per gli arbitri del settore giovanile.

A dare inizio al primo raduno sul campo del centro sportivo “Ca Rossa” di Porto Mantovano è stato il Presidente della Sezione Renato Riccio: “Abbiamo voluto dedicare un raduno solo per voi, puntiamo molto alla vostra crescita. Dico: bentornati ai ragazzi che hanno già diretto gare negli scorsi mesi e benvenuti a chi è fresco del Corso Arbitri”.

Il testimone è poi passato rispettivamente al Preparatore Atletico Matteo Pippa che, insieme al Referente Atletico Giuseppe Totaro e all’arbitro di Serie D Alessio Marra, ha diretto i test atletici.

I lavori sono proseguiti con diverse attività sul campo: in prima battuta l’apprendimento del corretto utilizzo del fischietto e l’esibizione dei cartellini, a seguire i designatori Antonio Martino, Giovanni Cosenza e Paolo Bacchi hanno tenuto una breve lezione sul posizionamento in campo simulando delle situazioni di gioco. “Vi stiamo dando delle indicazioni fondamentali condivise con il CRA Lombardia, a seconda del posizionamento della barriera dovete scegliere la priorità da controllare: fallo di mano, trattenute in area e fuorigioco” ha detto l’Organo Tecnico Antonio Martino.

Presente anche il Componente del Settore Tecnico, Luca Passarotti, che ha spiegato quanto sia fondamentale mostrarsi rapidi e proattivi nelle situazioni importanti: “Siate in grado di anticipare gli eventi leggendo quello che sta per accadere, supportate con convinzione le decisioni per gestire meglio l’eventuale dissenso”.

Le attività sul campo sono proseguite il weekend successivo con il gruppo dei ragazzi di Juniores, Terza e Seconda Categoria che, oltre ai conseguiti test, ha lavorato su esercizi di reattività e decisioni tecnico/disciplinari. A guidare i lavori, insieme ai designatori, anche alcuni arbitri regionali che si sono resi disponibili durante la giornata.

Terminati i lavori sul campo, entrambi i gruppi, nelle rispettive giornate, hanno sostenuto i quiz tecnici per testare la preparazione dal punto di vista regolamentare.

Infine, visione di episodi di campo di alcuni associati della Sezione, insieme al neo arbitro di Serie D, Andrea Copelli: il focus è stato posto sul comportamento dell’arbitro in specifiche situazioni di gioco, con l’obiettivo di rendersi sempre più credibili sul campo.

I raduni si sono conclusi nel tardo pomeriggio, all’insegna dello spirito di gruppo, rivelandosi un’occasione per i presenti per rafforzare il proprio livello di preparazione in vista della nuova Stagione Sportiva.

Congedando i presenti, al termine dei lavori il Presidente Renato Riccio ha pronunciato le seguenti parole: “Vogliamo coinvolgervi in un percorso di crescita arbitrale e personale: andate in campo facendo risaltare la vostra personalità e ricordatevi di focalizzare l’attenzione sulla vostra vita”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri