Raduno precampionato tra didattica e lezioni pratiche sul campo

Raduno precampionato tra didattica e lezioni pratiche sul campo

Sezione di Acireale

Iniziate nei giorni scorsi le attività della Stagione Sportiva 2022/2023 della Sezione AIA di Acireale. Giorno 30 settembre, alla presenza del Presidente Salvatore Di Giovanni e dei dirigenti sezionali, gli arbitri dell’Organo Tecnico Sezionale hanno sostenuto il test atletico SDS presso il Campo Scuola di Pedara. Domenica 16 ottobre hanno invece svolto il raduno precampionato.      

Subito dopo l'introduzione di Di Giovanni e del Componente del Comitato Regionale Arbitri Sicilia Massimo Spoto, a impreziosire l'evento sono stati Giovanni Vetri, altro Componente CRA, e Vincenzo Zampardi, Componente del Settore Tecnico dell’AIA.

Vetri, portando i saluti della Presidente CRA Cristina Anastasi, ha ricordato a tutti gli arbitri appartenenti all’organico sia sezionale sia regionale di prefissare bene gli obiettivi da raggiungere; Zampardi, invece, ha chiarito tutte le novità regolamentari contenute nella Circolare n.1 dell’IFAB e le nuove interpretazioni in merito ai concetti di deviazione e giocata nell’ambito della regola del fuorigioco. E’ stata quindi la volta dei test sul Regolamento.

Il raduno, a cui hanno preso parte anche i ragazzi dell’ultimo Corso, alcuni dei quali non hanno ancora esordito, è stato un buon momento per rivedere i punti cardine dell'attività arbitrale. Sotto la guida del Vicepresidente Riccardo Leotta, i fischietti acesi hanno rivisto i macro argomenti del Regolamento, in particolare le varie tipologie di fallo e di DOGSO e SPA, per poi soffermarsi sull’aspetto tattico: lo spostamento da mantenere sul terreno di gioco e il posizionamento sulle varie riprese di gioco, con esempi pratici sul Campo Scuola, già sede dei test atletici, struttura messa a disposizione della Sezione AIA di Acireale dal Comune di Pedara.

Il primo evento formativo della Stagione 2022 – 2023 si è concluso presso il Centro Expo di Piazza del Popolo, alla presenza degli osservatori, che dopo aver ascoltato le indicazioni di Vetri e Zampardi, hanno interagito con gli arbitri in una match analysis di gare dei vari campionati provinciali.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri