RefereeRun: gli arbitri a Porto San Giorgio per la "Run&Smile"

RefereeRun: gli arbitri a Porto San Giorgio per la

Commissione Eventi

Giovedì 2 giugno si è svolta a Porto San Giorgio (FM), all’interno della manifestazione Run&Smile, la tappa della RefereeRUN, il Campionato di Corsa per arbitri sui 10 km. 

L’evento ha coinvolto centinaia di persone tra arbitri e non: un’occasione per potersi ritrovare, passare del tempo insieme e praticare un po’ di sport dopo il lungo periodo del lockdown che ha impedito tutto ciò negli ultimi due anni.

Tornata a vivere dopo l’impraticabilità causata dal covid, la RefereeRUN di quest’anno, proprio a causa di questo lungo periodo di restrizioni, è apparsa ancora più intensa e coinvolgente. 

Arbitri da ogni Sezione d’Italia sono giunti fino al lungomare fermano per godersi una sana giornata di sport e di festa. La Sezione più rappresentata e che ha vinto il premio della “Sezione più numerosa” è stata quella di Macerata, con oltre venti atleti partecipanti, tra cui l’arbitro in organico Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B Juan Luca Sacchi.

Le gare alle quali poter partecipare erano di 5 (non competitiva) o 10 chilometri (competitiva), tutte con orario di partenza fissato alle 9:30 dal porto turistico cittadino.

I partecipanti erano divisi in 4 categorie: maschile under 30, maschile 30-44, maschile over 45 e femminile, di seguito i podi relativi ad ogni categoria:

Maschile Under 30

1 - Ahmed Chafiqi - Sezione di Terni;

2 - Francesco Galli - Sezione di Mantova;

3 - Cristian Cercaci - Sezione di Macerata.

 

Maschile 30-44

1 - Samuele Frapiccini - Sezione di Macerata;

2 - Daljit Singh - Sezione di Macerata;

3 - Marco Fagiani - Sezione di Macerata.

 

Maschile Over 45

1 - Alessio Schiavio - Sezione di Terni;

2 – Luigi Albani - Sezione di Ancona;

3 - Lorenzo Giraldi - Sezione di Pesaro;

 

Menzione speciale per Carlo Pacifici, Componente del Comitato Nazionale AIA, giunto secondo di categoria.

 

Femminile

1 - Emanuela Zaetta Sezione di Belluno;

2 - Lucia Andreucci - Sezione di Ancona;

3 - Srhir Sara - Sezione di Fermo.

 

Premiato anche l’associato Valentino Valeriani della Sezione di Fermo, classe 2006, come arbitro più giovane della manifestazione.

 

Alla gara hanno preso parte anche Francesco Narcisi, Massimiliano Rossi e Luca Foscoli, Presidenti rispettivamente delle Sezioni di San Benedetto del Tronto, Jesi e Pesaro.

 

Alla premiazione erano presenti il Componente del Comitato Nazionale Carlo Pacifici, il Presidente del Comitato Regionale Arbitri delle Marche Riccardo Piccioni ed il Vice Nicola Nicoletti, il Presidente della Sezione di Fermo Michela Pietracci e il Responsabile della Commissione Eventi AIA Alessandro Paone.

Al termine della premiazione, la giornata è proseguita con il pranzo presso lo chalet “Duilio”.

Le parole del Presidente fermano Pietracci: “Un ringraziamento a tutti i presenti che hanno contribuito a rendere ancora più piacevole e gioiosa questa importante giornata. Oltre alla Commissione Eventi dell’AIA, voglio ringraziare l’associazione PSG RUNNERS, per aver collaborato assieme alla Sezione di Fermo nell’organizzazione di quest’evento”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri