RefereeRun, successo a Roma per la tappa del 25 aprile e "La Corsa per Miguel"

RefereeRun, successo a Roma per la tappa del 25 aprile e

Un 25 aprile di festa nazionale e di corsa per le strade della Capitale hanno fatto da sfondo alla tappa della RefereeRUN, il Campionato di corsa per arbitri di calcio. La città di Roma ha accolto i numerosi associati presenti per la “Corsa di Miguel”, competizione giunta alla ventiduesima edizione, dedicata a Miguel Sanchez, podista e poeta argentino, rapito da un commando paramilitare e diventato uno dei quasi 30.000 desaparecidos vittime della dittatura sudamericana.

La gara è nata da un’idea del giornalista della Gazzetta dello Sport Valerio Piccioni e organizzata dal Club Atletico Centrale in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sportive del Comune di Roma e, nello specifico, si è svolta su un percorso di 10km dislocato sul Lungotevere e sugli storici ponti, con arrivo dentro lo Stadio Olimpico.

“Ancora una volta siamo davvero felici di poter tornare a correre in presenza - ha detto Alessandro Paone, Responsabile della Commissione Eventi dell’Associazione Italiana Arbitri -. Le strade della Capitale, che hanno fatto la storia dello sport olimpico, sono tornate a riempirsi di atleti ed appassionati e l’AIA non poteva mancare a questo appuntamento”.

In questa Stagione la RefereeRUN si fa promotrice della campagna di reclutamento #DiventArbitro e ogni associato impegnato nelle gare ne è un fulgido testimonial per far conoscere gli arbitri con la loro passione, cultura sportiva e impegno; inoltre, è fortemente sentito il legame con AIL, Associazione Italiana per la Lotta alle Leucemie e Linfomi, che è charity sponsor. Alla gara ha partecipato il Componente del Comitato Nazionale Carlo Pacifici che ha dato appuntamento alle prossime tappe.

Il calendario della RefereeRUN, alla luce delle nuove normative anti-Covid, si arricchisce di alcuni appuntamenti tra maggio e giugno che permetteranno a tutti gli arbitri/atleti di ottenere ulteriori opportunità per entrare in classifica generale e lottare per il titolo di campione e campionessa di stagione.

Nei prossimi giorni pubblicheremo tutti i dettagli per iscriversi alle nuove tappe: la “SalernoCorre” a Salerno il 15 maggio, il “Memorial Ferrentino” a Sarno il 29 maggio, la “Run&Smile” a Porto San Giorgio il 2 giugno, la “WeRunRome” a Roma il 18 giugno e per chiudere il “Memorial Azzaro” ad Antey-Chamois in una tappa speciale di Trail di montagna riservata a team di tre associati.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri