Riunito il Comitato Nazionale dell'Associazione Italiana Arbitri

Riunito il Comitato Nazionale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il Comitato Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri, riunitosi parte in presenza e parte in modalità on line, ha proceduto ad una serie di delibere di tipo tecnico ed associativo. Tra queste figura la nomina di Michele Conti della Sezione di Ravenna, nel Modulo Formazione Regolamento e Perfezionamento Tecnico Beach Soccer del Settore Tecnico Arbitrale. Conti avrà anche il compito, per la Stagione Sportiva 2022, di occuparsi delle designazioni degli osservatori arbitrali per tutte le gare richieste dalla CAN BS.

E’ stato poi pianificato un webinar, in programma il prossimo 31 gennaio, dalle ore 18 alle 20, rivolto a tutti gli allievi arbitri attualmente iscritti ai corsi organizzati sul territorio nazionale ed ai neo associati che hanno superato le ultime due sessioni di esame. L’appuntamento, trasmesso in diretta da Coverciano, vedrà la partecipazione del Responsabile della CAN Gianluca Rocchi e degli arbitri Daniele Orsato, Maurizio Mariani, Andrea Colombo e Maria Marotta.

Il Comitato Nazionale ha poi pianificato con gli Organi Tecnici Nazionali una rimodulazione dell’attività prevista nelle prossime settimane, che non sarà più svolta in presenza ma convertita in appuntamenti on line in osservanza delle ultime disposizioni di sicurezza anti Covid.

Altre delibere approvate hanno riguardato la ratifica del conferimento della Presidenza Onoraria della Sezione di Finale Emilia all’Arbitro Benemerito Massimo Pederzini, le disposizioni operative per lo svolgimento dell’assemblea elettiva con modalità a distanza e voto elettronico della Sezione di Lecco, e la nomina di Martina Curatolo della Sezione di Caltanissetta come nuova Referente Regionale della Sicilia per la Rivista l’Arbitro.

(Nella fotografia principale il Presidente dell'AIA Alfredo Trentalange ed il Vice Duccio Baglioni. In gallery: Michele Conti e la riunione del Comitato Nazionale)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri