Sempre ‘calmi’ e ‘professionali’ in campo, lezione dell’arbitro di Serie A Francesco Luciani

Sempre ‘calmi’ e ‘professionali’ in campo, lezione dell’arbitro di Serie A Francesco Luciani

Sezione di Battipaglia

Lo scorso 20 marzo, nell’ambito delle visite degli associati di vertice alla periferia dell’Associazione, la Sezione AIA di Battipaglia ha ospitato Francesco Luciani, arbitro milanese di Serie A.

Luciani, prima della parte in aula, ha voluto condividere con gli associati battipagliesi una seduta di allenamento presso il Polo sezionale di Bellizzi, durante il quale ha dato ai giovani arbitri, entusiasti di condividere con lui la seduta atletica, tanti consigli sullo spostamento e sul posizionamento a cui attenersi durante le varie fasi di gioco.

In serata la programmata riunione tecnica presso i locali sezionali. Il relatore si è soffermato sull’aspetto comportamentale e ha posto in risalto l'importanza di una comunicazione efficace e del rispetto reciproco come fondamenta per un'interazione positiva tra le parti in campo. Ha altresì raccontato aneddoti ed esperienze personali che hanno evidenziato l'importanza di mantenere la calma e la professionalità anche nelle situazioni più difficili. “Mai far mancare il sorriso, per evitare di sfociare nell'autoritarismo e per azzerare le distanze”; così il relatore a chiusura della prima parte del suo intervento.

L’ospite ha proseguito la lezione illustrando gli step necessari per raggiungere la vetta della carriera arbitrale. Ha parlato di duro lavoro, sacrifici e dedizione come elementi indispensabili per raggiungere l'eccellenza in questa attività. Ha incoraggiato i giovani arbitri presenti ad impegnarsi al massimo e a perseguire i propri obiettivi con determinazione e passione.

Ciò che è emerso durante la sua presentazione è stato un affascinante viaggio nel mondo dell'arbitraggio, caratterizzato da sfide, preziosi insegnamenti, successi ma soprattutto insuccessi. La capacità di resilienza deve essere una prerogativa fondamentale per l'arbitro, che deve rispondere positivamente agli inevitabili incidenti di percorso.

L'incontro si è concluso con una sessione di domande, durante la quale i fischietti battipagliesi hanno avuto l'opportunità di approfondire ulteriormente argomenti di interesse e curiosità, in maniera informale e stimolante.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri