Stagione al via, arbitri e assistenti in raduno a Tarvisio e Palmanova

Stagione al via, arbitri e assistenti in raduno a Tarvisio e Palmanova

CRA Friuli Venezia Giulia

Stagione che è pronta a ripartire quella nell’estremo Nordest. In due appuntamenti distinti, arbitri e assistenti in forza al Comitato Regionale si sono ritrovati per il 52esimo raduno, dapprima a Tarvisio e, in seguito, al Centro Tecnico Federale FIGC di Palmanova. Un’occasione per rincontrarsi dopo la pausa estiva e analizzare le principali novità introdotte a livello regolamentare, nonché ritornare a quel clima di squadra che contraddistingue gli associati del Friuli Venezia Giulia.

“Sarà un’annata ricca di impegni - ha esordito il Presidente Andrea Merlino – ma sappiamo che sarete all’altezza della sfida”. Parole condivise dal Presidente della Lega Nazionale Dilettanti regionale, Ermes Canciani, presente ad entrambi gli appuntamenti per portare i saluti della Federazione: “Andate a dirigere le partite con la leggerezza di chi si diverte, come i calciatori” è stato il suo invito, in una Stagione fin da subito segnata dalla carenza di organico.

Una situazione, quest’ultima, comune a tante altre realtà in Italia. In ogni caso, anche questa difficoltà può essere un’opportunità per i ragazzi del gruppo, per dimostrare ancora una volta la propria disponibilità e impegno sul rettangolo verde. “Mi fido degli arbitri, siete la parte sana di un mondo che sta prendendo sempre più una piega che non mi piace”, le parole di Canciani.

“Possiamo essere certi di una sola cosa - ha detto il Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli rivolgendosi a Canciani - i nostri arbitri commetteranno errori perché stanno crescendo ed è normale che non siano perfetti, ma al contempo possiamo garantire il massimo impegno nella formazione e la più ferma volontà di miglioramento. Ci serve il supporto della Lega Nazionale Dilettanti per il reclutamento e, in particolare, per il doppio tesseramento: lavoriamo insieme nell’interesse del mondo dei Dilettanti”. Zaroli ha concluso ringraziando Andrea Merlino e i Presidenti delle sette Sezioni del Friuli Venezia Giulia per il lavoro che svolgono quotidianamente.

Dal punto di vista didattico, il gruppo degli associati ha approfondito le novità introdotte quest’anno dalla Circolare n.1 dell’IFAB, nonché le disposizioni dettagliate sul fuorigioco. Aspetti, questi ultimi, posti in particolare rilievo dal Vicepresidente del CRA, Lorenzo Visentini. A portare il suo saluto alla vigilia della ripartenza dei Campionati anche il sindaco di Tarvisio Renzo Zanette.

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri