Stagione della CAN BS allo start, Balconi: “Daremo il massimo per migliorarci”

Stagione della CAN BS allo start, Balconi: “Daremo il massimo per migliorarci”

CAN BS

“Sono contento della fiducia che mi è stata accordata. Per me si tratta di una sfida importante: la CAN Beach Soccer ha raggiunto fino a oggi risultati incredibili a livello nazionale e soprattutto internazionale, ma daremo il massimo per migliorare ancor di più questa macchina”.

Il neo Responsabile della Commissione Nazionale del calcio su sabbia, Alfredo Balconi, col giusto piglio ha intrapreso l’avventura alla guida di un Organo Tecnico il cui alto livello dei direttori di gara, nel rispetto della tradizione arbitrale italiana, è riconosciuto ovunque. Balconi ha manifestato il suo entusiasmo e la volontà di profondere impegno massimo, cogliendo l’occasione del raduno degli arbitri della sua Commissione di venerdì sera, che ha ufficialmente aperto la Stagione Sportiva 2022 del beach soccer.

Nel corso dell’evento, svolto in videoconferenza, dai primi interventi i fischietti hanno già dimostrato di essere carichi e di voler ripetere i brillanti risultati degli scorsi anni in una disciplina dove ci sono diverse novità, ribadite dal Componente Nazionale dell’AIA Luca Marconi, che ha preso parte alla call: “E’ arrivato il momento di ripartire. Sono nate la nuova CAN BS e la Commissione Osservatori Nazionali del beach soccer, la CON BS. Inoltre il BS fa parte del Modulo Regolamento del Settore Tecnico dell’AIA. Riforme programmate dalla nuova governance dell’Associazione, attuate nell’ottica della meritocrazia. Considerate sempre il beach soccer – ha detto ancora alla platea virtuale di arbitri – una realtà forte, non un ripiego, dategli il giusto valore, come stiamo già dimostrando noi dirigenti con le ultime innovazioni”.                  

Impegnarsi al 100 percento, senza trascurare il minimo dettaglio. E’ anche il leitmotiv del Componente CAN BS Fabio Polito, che affiancherà Balconi in Commissione: “Stiamo già lavorando a nuovi progetti, tra cui la programmazione di incontri specifici degli arbitri suddivisi per gli anni di appartenenza. Profonderemo massimo impegno, programmeremo vari raduni e faremo tanta match analysis. Siamo una squadra forte e coesa”, ha detto Politi.

Presente al raduno anche l’ex Componente Nazionale Michele Conti, già Responsabile CAN BS, che guiderà l’Organo Tecnico degli osservatori del beach: “Sono felice di tornare a lavorare in questo mondo. La nascita delle CON è una riforma che migliorerà la formazione e il perfezionamento tecnico. Abbiamo dalla nostra l’esperienza positiva delle altre Commissioni degli osservatori istituite, già avanti con le attività, che sfrutteremo. CAN BS e CON BS saranno due gruppi separati - ha concluso Conti - ma lavoreranno molto insieme e in piena sintonia, come sta accadendo nelle altre categorie arbitrali”.

Il gruppo, infine, ha dato l’in bocca al lupo al neo internazionale Moreno Longo.  

La Stagione del beach prosegue nei prossimi giorni con le attività didattiche. In chiave di formazione la Commissione raccoglierà le risultanze della video analisi di una vecchia gara, da rianalizzare in modo congiunto al prossimo incontro tecnico.      

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri